Bere acqua di cannella: ecco tutte le incredibili proprietà

Esistono diversi rimedi naturali che permettono di venire incontro al fisico nei momenti in cui non è al massimo. In questo novero è possibile includere la scelta di bere acqua di cannella. Quali sono i benefici di questa bevanda? Nelle prossime righe di questo articolo, puoi trovare la risposta.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Acqua di cannella: i benefici

L’acqua di cannella è una bevanda associata a benefici importanti. Quando la si nomina è possibile citare l’apporto di ferro, minerale fondamentale per la sintesi dell’emoglobina e per quella dei globuli rossi.

L’acqua di cannella è inoltre un’opportunità per dare al fisico un boost di manganese e calcio, fondamentale per la salute delle ossa. Facciamo altresì presente che la sopracitata spezia si contraddistingue per notevoli proprietà antibatteriche e antimicrobiche.

Molto spesso, quando si parla dell’acqua di cannella si sente dire che questo rimedio aiuta a dimagrire. Non è così vero. Per essere precisi, è bene specificare che aiuta ad aumentare i livelli di sazietà.

Se si ha intenzione di perdere peso, la cosa giusta da fare è aiutarsi tenendo sotto controllo l’apporto di snack. Inoltre, è essenziale fare attenzione all’attività fisica. Tornando un attimo ai benefici dell’acqua di cannella, è il caso di citare il suo ruolo ai fini della lotta contro le infiammazione. Non è un caso che la bevanda venga spesso utilizzata come rimedio naturale contro il mal di gola.

Come preparare l’acqua di cannella

A questo punto, è naturale chiedersi come si prepara l’acqua di cannella. Il procedimento è molto semplice. La prima cosa da fare è procurarsi 1 litro d’acqua. Ecco gli altri ingredienti:

  • una stecca di cannella
  • una mela
  • succo di limone q.b.

Si inizia tagliando la mela a spicchi e procedendo con l’aggiunta del limone e dell’acqua. Si integra successivamente la cannella. La buona notizia quando si parla di questa bevanda è legata alla possibilità di consumarla sia calda, sia fredda. In questo caso, è impossibile non pensare all’estate, periodo durante il quale bere acqua di cannella può rivelarsi un’ottima alternativa per refrigerarsi regalando al corpo un pieno di nutrienti speciali.

Entrando nel vivo dei consigli per preparare al meglio questa bevanda, è bene specificare che, anche se in commercio si può trovare la cannella in polvere, è bene prediligere quella al naturale.

Un altro vantaggio di questo infuso riguarda il fatto che, essendo ipocalorico, va bene anche per chi conduce una vita sedentaria.