Manuela Arcuri a Verissimo – “Ero innamorata di Gabriel Garko”

Manuela Arcuri ritorna a Verissimo per parlare del suo passato e in particolare della love story con Gabriel Garko. L’attore ha fatto coming out diverse settimane fa e come era ovvio immaginare, anche le sue relazioni passate sono finite sotto ai riflettori.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Fra queste anche il legame con Manuela Arcuri, finito all’epoca su tutti i giornali di gossip. Ora è l’attrice a voler dire la sua verità in merito a quanto hanno vissuto in quegli anni: “Non so se per lui sia stata una storia finta, ma per me è stata vera”.

Manuela Arcuri a Verissimo – “Forse anch’io sono una vittima”

Manuela Arcuri parla di Garko e dell’amore provato nei confronti dell’amico e collega. “Secondo le sue dichiarazioni mi viene da pensare che forse anch’io sono una vittima e mi dispiacerebbe tantissimo”, ha sottolineato. Gabriel infatti ha parlato di imposizioni che gli sarebbero state fatte per poter lavorare nel mondo dello spettacolo: per questo e per tanti anni avrebbe evitato di rivelare il suo vero orientamento. “Abbiamo avuto una relazione durata qualche mese”, dice ancora la Arcuri, “e non posso dire fosse una cosa falsa e organizzata. Ero innamorata e tra noi c’era una grande attrazione fisica, ci piacevamo tantissimo. È durata poco, però per quel breve periodo lui era il mio fidanzato: per me è stata una storia vera”.

A discapito di tante voci di corridoio, Manuela Arcuri decide quindi di difendere ancora a spada tratta quanto vissuto con l’ex fidanzato. All’epoca dei fatti l’attrice non era a conoscenza dell’omosessualità di Garko, nonostante i rumors che circolavano già allora. “Immagino quanto abbia sofferto”, aggiunge, “nascondersi sempre non dev’essere stato facile e mi dispiace tantissimo”. L’artista ha anche confessato di aver cercato al telefono il suo ex durante il lockdown ma di non aver ricevuto risposta. Forse perchè, dice, Gabriel si stava già preparando per raccontare la sua verità. La Arcuri ne approfitta anche per difendere la Ares, l’agenzia finita al centro dello scandalo: “Mi hanno dato tantissimo, sono stati come una famiglia, erano delle persone che ti davano consigli, che ti aiutavano e ti indirizzavano: mi hanno fatto solo del bene e non posso dire niente di male”.

… e su Adua e Morra

Manuela Arcuri ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa, ma senza osare più di tanto. A distanza di molto tempo dalle parole di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra, l’attrice ritorna sull’argomento Ares e dice la sua anche sui due presunti ex. Manuela infatti ricorda lo staff della Ares con grande affetto e ancora oggi nutre un profondo affetto nei confronti di Alberto Tarallo. “Perchè queste cattiverie non sono state dette nel periodo d’oro ma sono uscite solo ora quando l’Ares è finita?”, ha sottolineato.

Fra i delatori ci sono anche Morra e Del Vesco, che durante il loro periodo al GF Vip 5 hanno lasciato intendere appunto di essere stati manipolati fuori dal set. “Li ho conosciuti durante le mie ultime fiction”, dice la Arcuri, “ho lavorato con loro e penso sia grazie ad Ares se hanno avuto la possibilità di andare al GF. Quando li ho frequentati sul set mi sembravano persone felici della loro carriera e di quello che stavano facendo. Non ho visto nessun malessere”. Adua sceglierà di rispondere alle sue parole?