Succo di mirtillo: ecco perché non devi berne mai

Quando si parla di bevande naturali ricavate a partire dalla frutta, un doveroso cenno deve essere dedicato al succo di mirtillo. Nel momento in cui lo si nomina, si inquadra una delle più importanti fonti di antiossidanti. Considerato un toccasana ai fini della prevenzione delle infezioni urinarie, il succo di mirtillo deve essere approcciato tenendo conto di alcune controindicazioni che è bene conoscere.

Benefici del succo di mirtillo

Nel momento in cui si parla dei benefici del succo di mirtillo, è opportuno aprire un’ampia parentesi legata agli effetti positivi sulla salute. Tra questi, è possibile citare le ripercussioni positive in caso di stipsi.

Inoltre, come già detto, il succo di mirtillo è un toccasana naturale quando si tratta di prevenire le infezioni a carico del tratto urinario. Inoltre, in virtù della presenza di un’importante quantità di antiossidanti, il succo di mirtillo rappresenta un prezioso alleato contro l’azione dei radicali liberi, molecole instabili che possono provocare tumori.

Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare dei motivi per cui il succo di mirtillo fa bene. Tra questi, è possibile citare il miglioramento dell’acutezza visiva. Inoltre, agisce migliorando l’efficienza del microcircolo.

Da citare è anche la presenza di diversi minerali importanti. Tra questi, spiccano il potassio, fondamentale per la regolarità pressoria e per la salute del cuore, il calcio, fondamentale per la salute delle ossa. Degna di attenzione è anche la presenza di fosforo, che aiuta a mantenere efficiente la memoria e aiuta a trasformare in energia il cibo che mangiamo.

Controindicazioni

Quando bisognerebbe evitare di bere il succo di mirtillo? Tra i casi in questione è possibile citare le eventualità in cui si risulta allergici a questo frutto. In generale, bisognerebbe evitare di eccedere con le quantità.

I motivi sono diversi. Innanzitutto, va riordato che il succo di mirtillo è ricco di zuccheri. Parliamo di zuccheri della frutta – i succhi dovrebbero essere comprati privi di zuccheri aggiunti – ma sempre e comunque di zuccheri. Per questo, se per motivi legati al peso o alla diagnosi di diabete è necessario tenere sotto controllo l’apporto dei sopra citati nutrienti, è bene evitare di assumere il succo di mirtillo o introdurlo nella dieta solo dopo aver chiesto informazioni al proprio medico di fiducia.

Per non avere problemi relativi alla sicurezza e alla salubrità del prodotto, il consiglio è quello di acquistarlo presso negozi specializzati in prodotti naturali e a km 0.