Sbiancare i denti: usa questo trucco della nonna

Il sorriso è il nostro biglietto da visita nei rapporti con gli altri. Non a caso, tantissime persone si impegnano per renderlo più bello e sono alla ricerca di soluzioni per sbiancare i denti. Se vuoi scoprire informazioni utili in merito, nelle prossime righe puoi trovare alcuni consigli pratici naturali, i classici ma sempre fantastici rimedi della nonna.



Rimedi per sbiancare i denti

Premettendo il fatto che quando si parla di consigli per sbiancare i denti le dritte migliori arrivano sempre dal dentista facciamo presente che, in ogni caso, esistono alcuni rimedi naturali dei quali è opportuno essere a conoscenza. Ecco i principali.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un alleato speciale della salute e della bellezza e può esere utilizzato anche per sbiancare i denti. Come impiegarlo? Per ottenere risultati importanti bisogna mettere la polvere direttamente sullo spazzolino e, massimo una volta alla setttimana, passarlo direttamente sui denti.

Limone

Quando si parla di rimedi naturali per sfoggiare denti bianchi, è utile chiamare in causa il limone. Nel momento in cui si cita questo rimedio, è opportuno chiamare in causa la moderazione. L’acido citrico, infatti, se usato in quantità eccessive può danneggiare lo smalto.

Il rimedio, che prevede il fatto di strofinare il limone preventivamente tagliato in due sullo smalto, deve infatti essere concretizzato per 2 massimo 3 volte al mese.

Timo

Proseguendo con l’elenco dei rimedi che aiutano chi punta a sfoggiare denti bianchi, un doveroso cenno deve essere dedicato al timo. In questo caso abbiamo un duplice effetto: la sua polvere non solo aiuta a migliorare l’aspetto dei denti, ma conferisce anche all’alito un profumo fresco e piacevole.

Fragole

Sì, siamo d’accordo: il pensiero delle fragole come rimedio della nonna per i denti bianchi sembra un po’ strano. Eppure sono molto efficaci! Come mai? I motivi dei loro benefici sono da ricondurre alla presenza dell’acido malico. Questa sostanza ad azione emulsionante ha il grandissimo pro di favorire l’eliminazione della placca e delle macchie che, a lungo andare, si formano sui denti.

Olio di cocco

Un altro rimedio della nonna molto utile da considerare quando si parla di come sbiancare i denti è l’olio di cocco. Anche in questo caso parliamo di uno straordinario emulsionante naturale, che concretizza la sua azione eliminando le tracce di placca. Da non dimenticare è anche la presenza di acido laurico, che rende olio di cocco un eccellente antibatterico.