Vite in fuga, seconda puntata – Anticipazioni 23 novembre

vite in fuga seconda puntata

Vite in fuga ritorna nel prime time di Rai 1 del 23 novembre 2020 con la sua seconda puntata. Verranno trasmessi gli episodi 3 e 4, dal titolo Aprile e Gaeta. Ancora una volta seguiremo i due protagonisti, impegnati a nascondersi da tutti coloro che vogliono fare loro del male.



Le anticipazioni di Vite in fuga ci rivela che Silvia scoprirà presto che il marito l’ha tradita. Intanto, Claudio continua ad essere nel mirino di un’ispettrice zelante, sicura che sia colpevole. Scopriamo gli altri dettagli.

Dove siamo rimasti

Nella prima puntata di Vite in fuga, Claudio si è ritrovato costretto a cambiare del tutto la sua esistenza dopo essere stato accusato di aver ucciso un collega. La morte di Riccardo (Marco Cocci) continuerà a incombere sull’intera famiglia, al suo fianco in questa avventura così difficile. Claudio continua a professare la sua innocenza, ma sembra proprio che le autorità italiane non siano disposte a credergli. Cambiata identità e aspetto, riuscirà a vivere in una sorta di bolla di sapone per qualche mese. Fino a quando…

Vite in fuga, seconda puntata – Anticipazioni e trama

Episodio 3 – L’Ispettrice Serravalle (Barbora Bobul’ova) è sicura che Claudio (Claudio Gioè) e la sua famiglia siano ancora vivi. Il dirigente potrebbe infatti aver simulato la sua morte per sfuggire alla giustizia. L’unica traccia che le rimane da seguire riguarda Mario (Giancarlo Commare), il ragazzo che Alessio Caruana (Tobia De Angelis) ha dovuto lasciarsi alle spalle per nascondersi con il padre. La donna riuscirà a chiedere il suo aiuto, mentre Silvia (Anna Valle) dovrà fare i conti con una scottante verità. La notte del delitto, il marito si trovava in compagnia della sua amante Gloria.

Episodio 4 – Alessio è deciso a fuggire a Gaeta per ritrovare Mario e ritornare alla sua vecchia vita. Silvia cerca in tutti i modi di fermare il figlio, ma non ci riesce. Intanto, Ilaria (Tecla Insolia) rivela al padre quello che sta accadendo, mentre la madre è costretta a seguire il ragazzo per evitare che si metta nei guai. Le anticipazioni di Vite in fuga ci rivelano che Alessio rischierà per un soffio di finire nelle mani dell’Ispettrice Serravalle: la donna sta usando Mario per sorvegliare il loro possibile incontro e arrivare così a Claudio. Quest’ultimo invece scoprirà che il figlio è gay, mentre quello che è successo e il pericolo scampato daranno modo a Silvia di riavvicinarsi al marito.