Matteo Martari è Marco Buratti – Chi è? – L’Alligatore

Matteo Martari ritorna in tv grazie a L’Alligatore, la fiction crime che lo vedrà come protagonista nei panni di Marco Buratti. Chi è il suo personaggio? Un detective privato nato dalla penna di Massimo Carlotto, l’autore dei romanzi gialli pubblicati con Edizioni e/o a cui si ispira lo show dell’emittente nazionale.

Matteo Martari ritorna così a rivestire i panni di un investigatore, ritornando in qualche modo a quelle stesse fila che anni fa lo hanno reso popolare nel suo ruolo in Non uccidere. Il suo Marco tuttavia è un uomo più tormentato del suo personaggio precedente, con tante cicatrici con cui fare i conti e mosso da una forte sete di giustizia.

Matteo Martari è Marco Buratti – La scheda

Matteo Martari interpreta Marco Buratti, un ex cantante che si ritroverà a scontare una colpa mai commessa. Qualcuno ha infatti ucciso un uomo e lui, incastrato per droga, preferirà salvare l’amico Max: pur di evitargli il carcere, accetterà la condanna a sette anni di reclusione. Una volta in libertà, Marco si fa conoscere per le sue abilità investigative. L’Alligatore, questo il suo soprannome, agirà nell’ombra e senza alcuna licenza, aiutato da un boss del contrabbando e rapinatore di Milano Beniamino Rossini e dall’amico Max, un analista.

Marco diventerà così un giustiziere in grado di comprendere le vittime che, come lui, hanno subito un torto da parte delle autorità. Dovrà fare spesso i conti con i crimini insabbiati da una società perbenista e il suo animo inquieto, una conseguenza dell’esperienza vissuta in carcere. Anche l’amore lo troverà diviso: il protagonista sarà combattuto fra l’amore per la sua ex e quello di una barista che lo accoglierà proprio nel momento di maggiore sconforto.

Comments are closed.