Lucia Gravante: tutto su la Sorvegliante de Il Collegio 5 – FOTO

Lucia Gravante è la sorvegliante de Il Collegio 5 – in onda dal 27 ottobre 2020 su Rai 2 e stasera sarà l’ultima puntata, è diventata molto nota per come si è mostrata nel docu-reality.

Lucia Gravante è nata a Ivrea il 16 maggio del 1967. Da giovanissima sognava di diventare insegnante di educazione fisica, così si è iscritta all’ISEF. Con la laurea ha acquisito il titolo di istruttrice federale di atletica leggera e ha iniziato ad insegnare alle elementari. Parallelamente ha portato avanti un’altra grande passione: quella per la recitazione. ha seguito diversi corsi e seminari, tra cui uno di doppiaggio, uno di canto e uno di scrittura creativa, e la scuola di danza classica di Anita Cedroni. Poi negli anni 2000 il debutto a teatro in vari spettacoli di grande successo. Il 2003 è stato l’anno della svolta: l’attrice è stata scelta per la fiction “Cuori rubati”, cui fanno seguito molti altri programmi amati dal pubblico: “Sospetti”, “Carabinieri” e “Baciamo le mani” tra gli altri. Al cinema Lucia Gravante, la sorvegliante de Il Collegio 5, ci è arrivata nel 2007 con il film “Bianco e nero”, di Cristina Comencini. Negli anni seguenti Lucia ha lavorato in “Pulce non c’è”, “Bianca come il latte, rossa come il sangue” e “Né Giulietta né Romeo”, che ha segnato l’esordio alla regia di Veronica Pivetti.
Dal 2006 è la sorvegliante de Il Collegio.

Per Lucia Gravante il lavoro nel mondo della recitazione iniziato per caso. L’attrice faceva l’insegnante alle scuole elementari, in una recita scolastica fu coinvolta in un ruolo minore e da lì ha cambiato la sua vita.  Da qui la decisione di gossip, personaggi, dedicarsi alla recitazione.