Antonio Borza corteggiatore innamorato: dalla politica a Uomini e Donne

A Uomini e Donne, Antonio Borza è un corteggiatore già innamorato di Sophie Codegoni. Dietro alla sua apparente arroganza, in realtà, c’è un cuore tenero. Ma come è passato Antonio dal desiderio di fare politica a diventare un corteggiatore al trono classico di Uomini e Donne? A chiederglielo in un’intervista su Witty Tv è stata l’autrice, Raffaella Mennoia.

Nelle scorse puntate di Uomini e Donne, Antonio Borza ha ammesso di essere un corteggiatore già innamorato. Antonio ha fatto irruzione in un’esterna per confessare a Sophie i suoi sentimenti più profondi, mostrando un lato inedito del suo carattere. Ma cosa gli riserverà il futuro a Uomini e Donne?

Antonio Borza corteggiatore innamorato a Uomini e Donne

“Io lavoro in radio e sono uno studente di giurisprudenza. Ultimamente con gli studi vado un po’ a rilento, perché mi sono fatto inglobare dal lavoro da redattore. Ho iniziato a studiare giurisprudenza per fare politica. Al liceo ho fatto il rappresentante d’Istituto. Sono determinatissimo. Arrivo ad ‘esasperare’ la mia situazione, perché la via di mezzo non mi piace. Quindi quando succede qualcosa cerco sempre di estremizzarla e farla mia totalmente. Perché fare cose mediocri? A me piace tirare la corda, poi sono affari miei”.

“E’ stato molto brutto quando si sono separati i miei genitori, avevo quattordici anni. Io mi sono tirato fuori dalla situazione e ho visto tutto con distacco. Io ho un rapporto strano con la mia famiglia. Mio padre è Irlandese e la maggior parte della mia famiglia vive lì. Mia madre non è una mamma chioccia. Al momento, io vivo con dei coinquilini”. 

Raffaella Mennoia – Giornal

“Ho una concezione diversa del divertimento, sono un po’ ‘vecchio dentro’. Preferisco le cene con gli amici, poi mi alleno un sacco. Cosa vorrei come regalo? Un tappeto per la mia camera! Mi commuove tutto, sono più sentimentale di quel che sembra”.