WhatsApp: si aggiorna la truffa più diffusa al mondo.

Una delle truffe più diffusa su WhatsApp si è evoluta mettendo sempre più agisco gli utenti che lo utilizzano.

Quello che a volte può sembrare un mondo sicuro molto spesso nasconde nelle insidie che possono minare alla sicurezza dei nostri dispositivi sia per gli utenti Android che per gli utenti iOS.

Sono numerose le truffe i tentativi di raggiro che avvengono sulla piattaforma di messaggi più utilizzata al mondo ma come facciamo per riconoscere le truffe?

In questi ultimi tempi sembra che ci siano stati nuovi tentativi di impossessarsi dei profili Whatsapp attraverso la verifica del codice a 6 cifre. Ma come possiamo riconoscere la truffa e quindi evitarla?

Partiamo nel descrivere il tipo di truffa. Ogni volta più o meno il testo contenente la truffa È il medesimo: ciao, Mi potresti rimandare il codice che ti ho appena inviato per sbaglio? In questo modo i criminali si impossessano dei profili per cambiare nome foto all’account. può capitare inoltre che il mittente sia uno dei nostri contatti ciò significa che è stato già truffato anche uno dei nostri conoscenti e di conseguenza potrebbe inviare involontariamente il malware ai suoi amici.

La truffa si attiva Grazie all’ autenticazione a due fattori ovvero password il famoso codice sei cifre. Ad ogni modo per evitare questo tipo di inganno il trucco è quello di non dargli retta e quindi non rivelare a nessuno i dati relativo al nostro sistema.