Rosalinda chiude definitivamente con Dayane al GF Vip: “Mi ha usata, che schifo”

Rosalinda dopo le parole ascoltate ieri al termine della puntata chiude definitivamente la sua amicizia con Dayane Mello. Una scelta sofferta ma arrivata dopo le tantissime dichiarazioni che la modella ha rilasciato sia in confessionale ma anche alle spalle dell’attrice parlando con gli altri concorrenti del Grande Fratello Vip.

Così dopo la delusione che Rosalinda non si aspettava affatto da Dayane, decide di chiudere la sua amicizia durata tre mesi all’interno della casa più spiata d’Italia. Lo sfogo inaspettato e duro dell’attrice con Giulia Salemi sottolinea la rabbia ma soprattutto il dispiacere di non aver capito fin da subito il carattere della Mello. Quali sono state le parole di Rosalinda Cannavò nei confronti di Dayane?

Rosalinda Cannavò chiude definitivamente con Dayane Mello

L’attrice dopo aver ascoltato i lunghi confessionali e le accuse lanciate da Dayane nei suoi confronti alle sue spalle, ha deciso di mettere un punto di fine alla loro forte amicizia. Così, una volta terminata la trasmissione, Rosalinda si è lasciata andare a un lungo sfogo, affermando: “Mi dispiace per lei, perché ha perso un’amica leale che avrebbe avuto anche fuori da qui. Adesso poi in tanti ce l’hanno con lei. Ci sono sempre stata e l’ho difesa. Adesso ho messo un punto e un punto definitivo. Perché io tarantelle non ne faccio. L’ho detto anche in confessionale. Dopo 3 mesi di baci e abbracci, cosa mi tocca vedere. Comunque io le sensazioni me le sento, mi sentivo che sarebbe successo qualcosa del genere. Hanno fatto passare il mio ragazzo per cornuto. Hai visto che mi sono alzata e sono diventata una iena? Come ha potuto comportarsi così lei? Mi sento come in un vortice, che schifo. Non ci posso credere che sia successo”.

Rosalinda chiude con Dayane

La Cannavò ha poi terminato il suo discorso spiegando: “Se adesso che è uscita Sonia si riavvicinerà a me? Col ca***. Lei ha perso davvero un’amica sincera che si sarebbe portata per tutta la vita. Ha detto che sono una stratega, che emano energia negativa. Questa donna ha detto cose terribili, che a un’amica non si dicono. Sono 4 giorni che ho gli attacchi d’ansia. In questi giorni la vedevo sempre che sparlava alle mie spalle. Sono stata un giocattolo usato e buttato nel gabinetto. Queste cose non si fanno, pugnalata peggiore non me la poteva dare. Se mi reputava una persona così orrenda poteva dirmelo in questi 3 mesi”.