WhatsApp: come attivare la chat solitaria.

Possiamo certamente affermare che il 2020 è stato un anno in cui la tecnologia ha avuto un vero e proprio boom, ovviamente a causa del lock down che ha costretto i milioni di persone a restare in casa.

Tra le migliori applicazione troviamo infatti WhatsApp che ad oggi conta più di 2 miliardi di utenti attivi che la usano quotidianamente.

Durante quest’anno le funzioni aggiunte all’applicazione sono state veramente numerose, come ad esempio le videochiamate fino a 50 utenti fino ad arrivare agli aggiornamenti su accorgimenti estetici come il tema nero o anche gli sfondi diversi per ogni chat. Gli utenti più appassionati oggi hanno scoperto la chat solitaria, che permette di chattare da soli, sì avete capito bene una chat in cui è possibile scambiarsi degli auto messaggi. Non ci resta che andare a vedere come funziona e ovviamente a cosa può servire.

Esiste un trucco molto semplice per inviare un messaggio a se stessi, la possiamo definire una di quelle funzioni nascoste ma che potrebbe tornare molto utile in alcuni momenti.

Infatti, così facendo, possiamo segnare un appunto come promemoria oppure magari salvarci un link di qualche sito di nostro interesse. Il trucco per attivarla è semplicissimo infatti, basterà creare un gruppo con un altro utente dell’app, successivamente dovremmo eliminare la persona aggiunta ed il gioco è fatto. così facendo avremo la nostra chat promemoria in grado di salvare appuntamenti, link o altri promemoria che potremmo usare e non sai quanto momento anche come diario o per segnare appunti.

Insomma si tratta di un piccolo trucco che per alcuni che passano molto tempo su WhatsApp può rivelarsi veramente utile per evitare di perdere dati o di dimenticare eventi e appuntamenti quotidiani.