Davide Donadei sempre più confuso | Chiara abbandona il centro studio a Uomini e Donne

Davide Donadei si mostra sempre più confuso nonostante sia agli sgoccioli del suo percorso a Uomini e Donne. Il tronista del talk show firmato Maria De Filippi ancora una volta continua a portare in esterna Chiara, lasciando a casa Beatrice e rimescolando le carte in tavola all’interno del suo percorso. Nonostante siano passati diversi mesi Davide continua a non far trasparire la sua preferenza ma soprattutto una decisione che sembra dover prendere a giorni.

La registrazione della nuova puntata avvenuta ieri, ha visto Davide Donadei sempre più confuso. Tanto da incasinare ancora una volta il percorso e l’umore delle due corteggiatrici. L’esterna con Chiara ha così lasciato sconvolta Beatrice ma ad abbandonare il centro dello studio è proprio la corteggiatrice che, è uscita in esterna con lui. Cosa sta succedendo al suo percorso?

Davide Donadei sempre più confuso: Il tronista vicino alla scelta

Il tronista di Uomini e Donne nella registrazione di ieri ha così spiegato di esser in forte crisi per la scelta ormai imminente. Davide nelle settimane scorse ha spiegato più volte di sentirsi molto unito e interessato ad entrambe le corteggiatrici. Esso ha specificato quanto sia difficile prendere una scelta definitiva. Nella registrazione di ieri infatti, Donadei ha portato in esterna solo Chiara lasciando così a casa Beatrice.

Davide Donadei sempre più confuso

La loro esterna è stata emozionante tanto che la corteggiatrice ha deciso di dedicare una canzone importante al tronista che hanno potuto ascoltare solo loro due. In studio però, qualcosa sembra non andare tanto che Chiara accusa Davide di aver guardato tutto il tempo Beatrice decidendo di abbandonare il centro studio per sedersi al suo solito. Per la corteggiatrice arriva così l’ennesima delusione prima della scelta che, lascia l’intero studio senza parole. Chiara infatti non si aspettava affatto un comportamento del genere da parte di Davide che, si è mostrato confuso e dispiaciuto.