Napoli, nuova pretendente per Milik dalla Francia: contatti, cifre e dettagli

La lunghissima telenovela riguardante l’attaccante polacco Arek Milik, che vive oramai da separato in casa dopo il rifiuto a rinnovare il contratto in scadenza nei prossimi mesi, situazione spinosa che ha segnato profondamente il calciomercato del Napoli.
La società azzurra ha inizialmente “sparato” cifre superiori ai 30 milioni di euro per cedere l’ex centravanti dell’Ajax, mentre nelle ultime settimane, con il giocatore di fatto fuori rosa ha costretto il club di De Laurentiis ad accontentarsi di cifre molto più irrisorie. Il diretto interessato ha nel corso del tempo declinato tutte le altre pretendenti, avendo inizialmente trovato un accordo con la Juventus che nel frattempo ha virato su altri profili, decidendo di puntare su Alvaro Morata.

Trasferimento a gennaio?

Pochi giorni fa l’Atletico Madrid, orfano di Diego Costa ha sondato il terreno proprio per Milik ma la trattativa sembra essersi bloccata per ragioni economiche: il Napoli infatti non scende sotto una valutazione di 12-13 milioni, cifra ritenuta eccessiva da parte della dirigenza madrilena, che potrebbe trovare l’accordo per prenderlo a parametro zero nei prossimi mesi.

Interesse dalla Francia

Le ultime ore del 2020 hanno visto un interesse da parte del Marsiglia, compagine francese di massima divisione, come reso noto dall’esperto di mercato Alfredo Pedullà, che di fatto aveva già rivelato nelle ore precedenti: l’offerta dell’Olympique è di circa 10 milioni di euro con bonus annessi, contro i 5 più bonus dei Colchoneros.
De Laurentiis sembra aver dato l’ok per evitare di perderlo senza capitalizzare almeno in parte dalla sua cessione, mentre il calciatore non avrebbe chiuso la porta al club transalpino vista anche la necessità di ritrovare minutaggio in vista dei prossimi europei, posticipati alla prossima estate i due club sono in continuo contatto per trovare la “quadra”, magari prima che il calciomercato di riparazione entri nel vivo. Come ribadito dal giornalista di SportItalia la trattativa può sbloccarsi in modo definitivo molto presto.