Depurarsi dopo le Feste: i consigli degli esperti

Le Feste, come ben si sa, sono un periodo all’insegna degli eccessi alimentari, a seguito del quale può essere necessario depurare il corpo dalle tossine. In che modo è possibile farlo? Scopriamolo assieme nelle prossime righe di questo articolo.

Depurararsi dopo le Feste: ecco come fare

Per depurarsi efficacemente dopo le Feste, bisogna seguire alcuni semplici consigli. Innanzitutto, è bene evitare il digiuno o il fatto di privarsi di alcune tipologie di alimenti. Il rischio, agendo in questo modo, è solo quello di aumentare la voglia di un determinato tipo di nutriente.

Per quanto riguarda le tipologie di alimenti da prediligere nella fase di depurazione post feste, un doveroso cenno deve essere dedicato alla frutta e alla verdura. Ricche di vitamine e di fibre, sono il non plus ultra quando si tratta di favorire l’eliminazione delle tossine accumulate nel corpo.

Quali frutti e quali verdure prediligere in particolare? Tra i più efficaci dal punto di vista della depurazione troviamo senza dubbio i carciofi, ma anche i broccoli, ricchi di fibre e di quello straordinario antiossidante che è la vitamina C. Per quanto riguarda le fonti  di quest’ultima, un doveroso cenno deve essere dedicato al limone, che può essere consumato alla mattina nell’acqua in una bevanda che è considerata un vero toccasana per iniziare la giornata.

Quando si parla di depurazione post Feste, è doveroso aprire la parentesi della scelta dei lipidi. In generale, è molto meglio concentrarsi su grassi di origine vegetale piuttosto che animale. Spazio quindi all’olio extra vergine di oliva, preziosissimo per la salute. Privo di grassi saturi dannosi per il cuore, è contraddistinto da un importante contenuto di antiossidanti. Tra questi è possibile citare la vitamina E, ma anche polifenoli come la oleuropeina, considerata tra le sostanze con maggiori benefici per quanto riguarda la salute cardiovascolare e la prevenzione delle neoplasie.

Come non parlare poi dell‘acqua? Quando si parla di depurazione efficace, è impossibile non citarla. Il consiglio è quello di berne almeno 2 litri – attenzione, si tratta di una stima di massima che può cambiare a seconda di fattori come sesso e attitudine all’attività fisica – possibilmente lontano dai pasti. Molto utili ai fini di idratazione sono anche le tisane. Tra le più efficaci dal punto di vista detox ci sono quelle a base di cumino, tarassaco, limone, coriandolo e finocchietto.