Smaltire le abbuffate natalizie con lo zafferano è possibile? Ecco la risposta dell’esperto

Ebbene anche quest’anno siamo giunti al termine dei cenoni natalizi. Quest’anno in particolare abbiamo aspettato il periodo natalizio con grande impazienza. E nonostante le restrizioni imposte dal governo per limitare i contagi, e i mesi alle nostre spalle molto duri, la voglia di abbuffarci non è certoancata. Questo perché, nonostante siamo ancora oggi in piena pandemia, i giorni di festa sono stati per tutti una boccata d’aria fresca. Si è trovato il tempo di preparare ottime ricette e riposarci tra le nostre mura domestiche. E quindi, così come accade ogni anno dopo i cenoni di Natale e Capodanno, è arrivato il momento di cercare una soluzione per smaltire i chili di troppo accumulati e per disintossicarsi. Ma in che modo è possibile smaltire le abbuffate natalizie grazie allo zafferano? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e ad altre domande.

Le grandi abbuffate natalizie

Si tratta in effetti di una vera e propria tradizione, quella di abbuffarsi durante i giorni di festa. Quasi tutti però, nei giorni successivi, spesso ci sentiamo molto pieni e con disturbi di digestione. Il nostro fisico non è infatti abituato a queste grandi abbuffate, e il cambio di alimentazione non tarda a farvelo notare. Dal gonfiore addominale ad una sensazione di disagio e stanchezza, i disturbi che possiamo provare sono molti. Proprio per questo sono in molti a cercare dei metodi per potersi disintossicare. Dal mangiare meno al decidere di sottoporsi a degli intensivi allenamenti, sono molte le cose che possiamo fare per rimediare all’eccessiva quantità di cibo che abbiamo ingerito. A tal proposito, in questo articolo vi sveleremo un segreto del quale probabilmente in molti non erano a conoscenza. Grazie a questo rimedio, in pochi giorni riusciremo a sentirci come prima delle feste, come se le abbuffate non fossero mai avvenute. Ed ecco quindi sentirsi sgonfi e depurati dopo i cenoni natalizi grazie allo zafferano.

Le proprietà dello zafferano

Vi sembrerà assurdo ma è vero, utilizzare lo zafferano per condire piatti e tisane può aiutarci molto nel disintossicarci dalla digestione. Questa spezia infatti ha moltissime proprietà, tra cui quella diuretica. Proprio per questo, ingerire zafferano ci aiuta a regolare la digestione e ad andare in bagno. Non solo, questa spezia dall’odore deciso ci permette di eliminare l’aria nella pancia, combattendo così il fastidioso gonfiore addominale. Nei giorni successivi alle grandi abbuffate natalizie quindi, insieme ad una dieta equilibrata e ad un’attività fisica, consigliamo di approfittare delle proprietà detox dello zafferano. Questa spezia può infatti rivelarsi un ottimo alleato nell’obiettivo di ritrovare una forma fisica soddisfacente.