Hai problemi di schiena? Questa soluzione semplice ed economica ti cambierà la vita

I problemi di schiena, parliamoci chiaro, sono estremamente fastidiosi. Soprattutto nell’ultimo anno, a causa dello smartworking e dell’oggettivo aumento del tempo passato fermi alla scrivania, è aumentato esponenzialmente il numero di persone che hanno a che fare con questi disturbi. La prima cosa da dire è che non vanno assolutamente trascurati. Se dopo qualche giorno non passano, una buona idea può essere quella di rivolgersi al proprio medico di fiducia.

Chiarito questo aspetto, ricordiamo che esistono diverse soluzioni semplici ed economiche che permettono di far fronte al problema. Nelle prossime righe, ne abbiamo analizzata una tanto sorprendente, quanto economica ed efficace.

Topper per materasso, una soluzione speciale contro il mal di schiena

La qualità del sonno è fondamentale per la salute. Nel momento in cui la si chiama in causa, è naturale citare anche l’influenza che ha sulla salute articolare. Per migliorarla, una buona idea può essere quella di valutare l’acquisto di un topper per materasso. Quando si utilizza questa espressione, si inquadra una particolare tipologia di coprimaterasso che assolve diverse funzioni. Aiuta infatti a proteggere il materasso principale dalla polvere e dalle impurità del corpo, contribuendo nel contempo ad attenuare l’effetto della rigidità del materasso stesso.

Caratterizzato da un’altezza che difficilmente supera i 3 centimetri, può essere in memory foam o in lattice e, in alcuni casi, contraddistinto dalla presenza di erbe aromatiche. I suoi effetti positivi su chi ha problemi di schiena sono numerosi e interessanti. Dati alla mano, riguardano soprattutto le persone che hanno la tendenza a dormire in posizione supina. In questo frangente, è importantissimo evitare di dormire su materassi troppo rigidi.

Un altro vantaggio del topper riguarda la possibilità di personalizzare il proprio approccio al sonno nei casi in cui si dorme in coppia. Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare degli aspetti positivi di questo accessorio. Tra gli altri degni di considerazione rientra la praticità. Il topper, infatti, può essere messo tranquillamente in valigia e portato con sé durante i viaggi.  Le misure sono ovviamente diverse. Per quel che concerne i costi, si va dagli 80 agli oltre 100 euro. Concludiamo facendo presente che è facilmente sfoderabile e lavabile.