Vuoi mantenerti giovane? Ecco due alimenti da provare assolutamente!

Mantenere un aspetto fresco e giovane è il desiderio di tantissime persone. Fermare totalmente il tempo è impossibile. Quello che si può fare è aiutarsi con alcune strategie specifiche. Una delle più importanti è senza dubbio l’alimentazione. Esistono diverse combinazioni che, grazie alla presenza di specifici nutrienti, aiutano a combattere l’invecchiamento precoce. Nelle prossime righe, abbiamo deciso di parlare di un mix a dir poco speciale, da provare assolutamente se si ha intenzione di sfruttare i benefici della dieta sana per rimanere giovani.

Carote, alleate speciali della giovinezza

Come già detto, sono numerosi i cibi da prendere in considerazione quando si parla di dieta anti age. Tra i tanti in elenco ci soffermiamo sulle carote. Queste verdure speciali, come ben si sa, sono ricche di vitamina A, fondamentale per la bellezza della pelle. Nel momento in cui le si nomina è fondamentale citare anche il contenuto di vitamina C o acido ascorbico e di vitamina E o tocoferolo, altri nutrienti dalla forte carica antiossidante e, alla luce di ciò, efficacissimi quando si tratta di contrastare l’attività dei radicali liberi.

A contribuire alla potenza antiossidante della carota ci pensa anche un pigmento speciale di cui hai sicuramente sentito parlare più volte, ossia il betacarotene. Nel momento in cui si chiama in causa le carote, è doveroso ricordare la loro oggettiva versatilità in cucina. Possono infatti essere consumate sia crude, sia cotte e, in entrambi i casi, sono fantastiche.

Frutta secca, eccellente anti age

Nell’ambito di una dieta orientata al controllo dell’attività dei radicali liberi e quindi al mantenimento della giovinezza, un altro alimento che merita attenzione è indubbiamente la frutta secca.

Mandorle, pistacchi, noci, nocciole, noci pecan – giusto per citare alcune tra le numerose alternative possibili – sono dei boost speciali della giovinezza. I motivi sono diversi. Il principale riguarda senza dubbio la presenza di omega 3, acido grasso essenziale noto per la sua attività antiossidante, peculiarità che lo rende speciale non solo quando si tratta di mantenere la giovinezza, ma anche nel momento in cui si punta a prevenire l’ossidazione del colesterolo LDL, estremamente pericolosa per la salute del cuore.

In alcuni casi, come per esempio quello delle noci e delle nocciole, la frutta secca può essere caratterizzata anche dalla presenza di vitamina C e vitamina E, nutrienti dei cui benefici abbiamo già parlato nelle righe precedenti. Da non dimenticare è poi la presenza di selenio, minerale che possiamo trovare per esempio nei pinoli e contraddistinto anch’esso da una forte efficacia nella lotta contro i radicali liberi.