Ecco come dimagrire grazie a questo superfood orientale!

In inverno spesso ci capita di ingerire più calorie di quelle che il nostro organismo è in grado di bruciare. Dopo le feste natalizie, inoltre, la situazione diventa ancora più seria, a causa dei cibi fritti, dolci e in generale grassi e poco sani. Tuttavia esiste una soluzione! Arriva infatti in nostro soccorso, direttamente dall’oriente, un alimento considerato un superfood dell’Oriente! Ma di che alimento stiamo parlando? In che modo questo superfood orientale è in grado di farci dimagrire? All’interno di questo articolo risponderemo a queste e ad altre domande.



Lo shiitake: super food orientale

L’alimento di cui stiamo parlando è lo shiitake, un fungo tipico della Cina che vanta straordinarie proprietà. Lo shiitake fa parte della specie Letinula edodes, cresce spontaneamente su ceppi o tronchi morenti di querce, castagni e faggi. Il termine shii in giapponese si usa per soprannominare un tipo di castagno e takeche, che significa fungo.

Perché i funghi shiitake vengono considerati superfood?

Col termine superfood si intendono tutti quegli alimenti che forniscono incredibili benefici alla salute grazie alle loro proprietà nutritive. Il termine superfood, non ha basi scientifiche, è più una trovata di marketing mirata a vendere determinati alimenti. Molte specie di funghi fanno bene alla salute grazie al contenuto di vitamine, sali minerali e fibre, ma cos’ha di tanto particolare lo shiitake? Dovete sapere che è il fungo più famoso al mondo in ambito culinario, inoltre rispetto agli altri fungi è ancora più ricco di vitamine del gruppo B, grazie alle quali può vantare proprietà antivirali, antibatteriche e antimicotiche. Oltretutto contiene tanta vitamina D, proteine, grassi buoni e fibre. La medicina tradizionale orientale lo utilizzava come tonico del fegato e per prevenire l’ipercolesterolemia. Oggi sappiamo che è ottimo per potenziare le difese immunitarie dell’organismo, ridurre il colesterolo e che è in grado di svolgere un’azione protettiva nei confronti del fegato.

Lo shiitake è in grado di far dimagrire?

Ebbene si, lo shiitake ha anche ottime proprietà dimagranti! Lo shiitake contiene diverse fibre solubili, in particolare betaglucani e l’eritadenina, che sono in grado di ridurre i livelli di lipidi nel sangue e di aumentare il senso di sazietà. Ciò significa che aiutano a controllare gli attacchi di fame e quindi ad evitare di mangiare fuori dai pasti Mangiare i funghi shiitake aiuta anche a bruciare le calorie in eccesso, evitando che si trasformino in grasso. Questo perché sono ricchi di aminoacidi essenziali e di selenio che stimolano il metabolismo basale ed in particolare aiutano a smaltire i fastidiosi “rotolini di ciccia”sull’addome. L’elevato contenuto di selenio, in particolare, facilita il corretto funzionamento della tiroide che è coinvolta nei processi metabolici importanti per il dimagrimento. Le fibre, il ferro e il germanio, presenti in questo fungo, riducono l’assorbimento di grassi e zuccheri, rendendo più semplice dimagrire. Infine il contenuto di vitamine del gruppo B conferisce un ottimo effetto rassodante.

Dove comprare gli shiitake?

Gli shiitake si possono trovare secchi, freschi o addirittura in dado sia in negozi che vendono prodotti asiatici che nei supermercati ben forniti. In cucina si possono utilizzare in tantissime ricette: insalate, contorni, come farcitura, per accompagnare la pasta e anche insieme alla carne.