Ecco il segreto per prevenire gli incubi e dormire meglio

Riuscire a dormire la notte in modo del tutto tranquillo così da avere un riposo ristoratore è considerato da molti la migliore medicina naturale per il nostro cervello e il nostro organismo. Quando invece accade il contrario, e quindi, passiamo una notte turbolenta a causa magari di qualche incubo, il giorno successivo ci sentiremo come degli zombie che si aggirano per la città. Come già accennato, la causa più frequentemente delle nostre notti insonni sono gli incubi, o comunque dei sogni amletici. Che, al posto di far riposare il cervello, ce lo mettono in ansia. Esistono tuttavia dei trucchetti per evitare di dormire male. Tuttavia sono più complessi di quanto potreste immaginare. Ma qual è il segreto per prevenire gli incubi e dormire meglio? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e ad altre domande.



Come nascono gli incubi?

Prima di andare ad analizzare le cause più comuni che ci portano agli incubi, può rivelarsi importante cercare di capire cosa sono esattamente gli incubi . L’incubo ha una chiara origine psicologica e proviene dal nostro inconscio. La maggior parte di noi completa, nell’incubo, l’elaborazione delle sensazioni e delle emozioni negative della sua giornata. Infatti, secondo gli studiosi, gli incubi sono il risultato, per lo più occasionale, della somma del nostro stress. Nel caso in cui invece si dovessero riproporre costantemente, bisognerebbe cercare di capire se il soggetto in questione abbia subito degli eventi passati particolarmente traumatici. In tal caso, il consiglio migliore è quello di rivolgersi ad uno specialista.

Come evitare di fare incubi

Fare in modo che il nostro cervello non crei gli incubi è una cosa particolarmente difficile, non avendo un telecomando a nostra disposizione che ci permette di spegnere il cervello. Sicuramente ci sono, però, dei trucchetti che possono aiutarci a prevenire gli incubi e riposare serenamente. I più comuni sono:

  • evitare la visione di un film horror particolarmente violento;
  • Evitare di leggere durante le ore serali articoli giornalistici o romanzi che parlino di omicidi e crimini particolarmente efferati;
  • non mangiare cibi troppo piccanti;
  • Non mangiare alimenti fritti a cena, in abbondanti quantità, o piatti particolarmente speziati;
  • Evitare di addormentarsi con lo smartphone o il tablet come ultima visione, perché lo schermo di questi dispositivi emana radiazioni stressanti.

Come riuscire a rilassarsi

Per prevenire gli incubi notturni e riposare serenamente è importante imparare a rilassarsi prima di andare a dormire. Per favorire un sonno ristoratore e un riposo tranquillo, i consigli sono:

  • una cena leggera;
  • un bagno caldo con oli essenziali e musica rilassante;
  • Bere delle tisane depuranti e idratanti;
  • addormentarsi con la mente rivolta a pensieri positivi.