Centrifugati: ecco i migliori da provare prima e dopo il workout

Come ben sappiamo, l’attività fisica è importantissima. Nel momento in cui si decide di iniziare ad allenarsi, è importante fare attenzione non solo agli esercizi veri e propri – aspetto fondamentale se si ha intenzione di evitare infortuni – ma anche a quello che si mangia sia prima, sia dopo il workout.

Quando si parla di questo aspetto, si apre un vero e proprio mondo. Premettiamo il fatto che, in caso di integrazione, è opportuno chiedere consiglio al nutrizionista di fiducia e al medico curante. Un altro punto da approfondire riguarda l’alimentazione vera e propria e la possibilità di assumere degli alleati speciali del benessere: i centrifugati.

Quali sono i migliori da provare? Nelle prossime righe di questo articolo, abbiamo raccolto alcuni consigli pratici utili al proposito, focalizzandoci in particolare su uno da bere prima e un secondo da consumare dopo l’allenamento.

Centrifugati: i migliori per il pre e post workout

Iniziamo con il centrifugato pre workout, ricordando che si tatta di una preparazione che coniuga tre ingredienti a dir poco speciali. Quali, di preciso? Pera, noci e zenzero grattugiato. Perché sono consigliati? Nel caso delle pere, si ha a che fare con una fonte preziosa di zuccheri semplici, ossia ad assorbimento immediato. Le noci, invece, sono raccomandate per via della presenza di grassi omega 3.

Il ricorso allo zenzero, invece, è consigliato per via dell’efficacia antinfiammatoria di questo rizoma.

Quale centrifugato consumare dopo l’allenamento?

Passiamo ora a parlare del centrifugato migliore da consumare dopo il workout. In questo caso, si chiama in causa i seguenti ingredienti:

  • Melone, frutto noto per la sua forte efficacia idratante
  • Mela verde
  • Cetriolo,ortaggio che, esattamente come il melone, si contraddistingue per un importante contenuto di acqua

Quando si parla di questa centrifuga, è bene specificare che si tratta di un vero boost per i sali minerali, che vengono persi in grandi quantità durante l’allenamento. Un doveroso cenno deve essere infine dedicato al fatto di aggiungere, alla fine della preparazione, qualche goccia di limone. Non c’è che dire: dalla natura ci arrivano tantissimi spunti per ottimizzare gli effetti dell’allenamento!

Comments are closed.