Chi è Edoardo Leo: carriera dell’attore, vita privata e curiosità

Chi è Edoardo Leo, l’attore che oggi sarò ospite da Fiorella Mannoia nel suo programma “La musica che gira intorno” alle 21:20 su Rai 1. Invitato per celebrare la musica e tutte le sue sfumature, conosciamo meglio uno dei volti più amati dei piccoli e grandi schermi. Classe 72, si è saputo far riconoscere per la sua bravura e attitudine verso il mondo dello spettacolo, anche come regista di diversi videoclip e film molto noti alla popolazione italiana.

La sua fama arriva con la fiction cult “Un medico in famiglia”, durante la terza e quarta stagione. Ma il suo debutto è stato con “La luna rubata” di Gianfranco Albano. Approda al cinema due anni dopo con il film” La classe non è acqua” diretto dalla bravissima Cecilia Calvi. I suoi maggiori successi, anche ben noti a tutto il pubblico del cinema, sono “Tutta colpa di Freud”, “Perfetti sconosciuti”, “Non ci resta che il crimine” e “Smetto quando voglio”.

Chi è Edoardo Leo

L’attore è nato a Roma e nel 1999 si è laureato in Lettere in pieni voti presso l’Università La Sapienza nella capitale. In merito alla sua vita privata sappiamo che si è felicemente sposato con Laura Marafioti, famosa con lo pseudonimo La Elle, verso i primi anni del 2000. Sappiamo poco in realtà di questo argomento, poiché è un personaggio molto riservato, non ama spiattellare le sue questioni personali ai grandi riflettori. Ha due figli di nome: Francesco ed Anita.

Ecco alcune curiosità sul meraviglioso attore:

  • Il suo sogno nel cassetto da bambino era quello di diventare un insegnante;
  • Il suo primo provino è nato assolutamente per caso. Non aveva nessuna esperienza nel campo, ma fece un curriculum falso e il suo agente lo prese per vero, trovandogli un incontro. Arrivò in ritardo ed impreparato, ma proprio da lì iniziò la sua carriera;
  • È regista di alcune pellicole come “Noi e la Giulia”, “Che vuoi che sia” e “Basta credere”;
  • Ha vinto premi e riconoscimenti quali: 3 Nastri d’Argento, 1 Globo d’oro, 1 David di Donatello;
  • È regista anche di alcuni videoclip di Renga:” La tua bellezza” e “Per farti tornare”.