Vuoi accelerare il metabolismo? Ecco come fare!

Quando si inizia una dieta, tra i principali obiettivi da considerare c’è il fatto di accelerare il metabolismo. Come sicuramente già sai, sono tanti i professionistie e le aziende che dicono di avere in mano il segreto per riuscirci. Bene: nella maggior parte dei casi, si tratta di trucchi di marketing che nulla hanno di vero. Se stai cercando consigli validi, non ti resta che seguirci nelle prossime righe, dove abbiamo raccolto alcune dritte per chi, come te, vuole scoprire come accelerare il metabolismo da oggi.

Accelerare il metabolismo: la soluzione definitiva

Il primo trucco per accelerare il metabolismo in maniera davvero efficace è tanto semplice quanto sorprendente e prevede il fatto di… mangiare. Sì, hai capito benissimo: ci stiamo riferendo ai celebri spuntini. Da consumare a metà mattina e a metà pomeriggio, aiutano a mantenere attivo il metabolismo.

Come sceglierli? Cercando di dare spazio a nutrienti sani, come le proteine magre, le vitamine e le fibre. Idealmente, bisognerebbe evitare di fare spuntini con dolci industriali. Quando si utilizza questo termine non si inquadra uno sgarro, ma un vero e proprio pasto, motivo per cui è necessario fare attenzione a quello che si mette nel piatto.

Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare dei trucchi che permettono di accelerare il metabolismo. Tra questi rientra il fatto di dedicarsi al movimento fisico. Attenzione, non c’è bisogno di strafare. Se non si ha l’attitudine all’attività fisica, infatti, basta mezz’ora al giorno di cammino a passo sostenuto per ottenere risultati.

Non c’è che dire: in tutti i casi, si tratta di espedienti semplici ed economici. Un altro degno di citazione è il consumo di acqua. Fondamentale per la bellezza della pelle e per l’efficienza dell’intestino, l’acqua aiuta anche a sbloccare i meccanismi che mantengono efficiente il metabolismo (stiamo parlando della termogenesi).

Dal momento che l’effetto non dura tantissimo, è importante bere in maniera continuativa durante la giornata. Se si fa fatica ad assumere acqua – cosa comune a tantissime persone – ci si può concentrare su tisane e infusi, che dovrebbero essere bevuti senza zucchero. Concludiamo facendo presente che l’apporto quotidiano d’acqua può essere soddisfatto anche attraverso verdure come i cetrioli e il sedano.