Rimedi naturali per la cervicale: segui questi ottimi consigli

Per dolore cervicale si intende un disturbo che, dal punto di vista medico, si preferisce chiamare cervicalgia, si tratta di un dolore che insorge all’altezza delle vertebre cervicali, cioè le sette ossa brevi che costituiscono il tratto della colonna vertebrale più vicino alla testa e che ne permettono i movimenti. A contraddistinguere questo disturbo è la comparsa di dolore a livello posteriore del collo. Tale dolore, spesso, si espande alle spalle e talvolta anche alle braccia, rendendo dolorosi i movimenti. La nostra alimentazione, il lavoro che facciamo e una propensione genetica possono essere le cause del dolore cervicale. Più spesso, però, sono abitudini sbagliate a causare questo dolore, come una postura scorrettanon avere la consuetudine di asciugare i capelli dietro il collo o non usare sciarpe nelle giornate particolarmente ventose.


In un’altro articolo abbiamo parlato di quali sono gli alimenti da consumare per prevenire il dolore cervicale. In questo articolo parleremo di quali sono i rimedi naturali per migliorare o in generale anche l’aromaterapia, i massaggi e gli infusi possono aiutare a combattere il dolore cervicale e la tensione al collo che questo comporta riuscendo a farci ritrovare un po’ di sollievo anche in poche decine di minuti. Non tutti ancora accettano l’aromaterapia come metodo curativo, ma per quanto riguarda il dolore cervicale sono costretti a ricredersi. Infatti la fragranza delicata di alcuni profumi aiuta ad alleviare lo stress e a contrastare il dolore in quanto determinano il rilassamento muscolare, facendo sì che il dolore cervicale migliori o addirittura scompaia. Tra gli oli che potete tranquillamente utilizzare, sicuramente quello alla menta piperita è il più utilizzato. Annusare la fragranza di menta piperita ha immediati effetti calmanti e lenitivi nel corpo, ed è capace di rilassare la muscolatura e i nervi che raggiungono le cervicali. Per quanto riguarda la modalità di utilizzo potete mescolare tre gocce di olio essenziale insieme ad un cucchiaio di olio di mandorle e massaggiarlo sul collo, sulle spalle e sulle tempie. Oltre alla menta piperita, consigliamo anche i chiodi di Garofano poiché possiedono proprietà lenitive per le cervicali e sono in grado di alleviare il dolore. Per utilizzarli dovete spezzettarli delicatamente e metterli all’interno di un fazzoletto, dopo di che inalate la miscela per sconfiggere il dolore cervicale. Un rimedio assolutamente naturale e utilizzato fin dai tempi antichi è quello di utilizzare il basilico come rimedio per le cervicali, sfruttandolo per i suoi effetti calmanti e analgesici. Per la preparazione occorre immergere qualche foglia di basilico in acqua bollente e aspettare l’infusione. Per rendere più gradevole il gusto della bevanda, potete aggiungere un cucchiaino di miele e infine si consiglia di sorseggiare l’infuso quando è ancora caldo, in modo da assorbirne tutti i nutrienti.

Altri rimedi naturali per le cervicali riguardano la mescolanza di Sali Epsom e olio d’oliva,  un rimedio naturale utilizzato da anni per calmare i dolori cervicali. Entrambi gli ingredienti sono capaci di migliorare l’ossigenazione delle cellule e di modificare la risposta del cervello al dolore. I sali di Epsom sono a base di solfato di magnesio: le loro proprietà riguardano la capacità di controllare gli impulsi elettrici e muscolari del corpo. Vengono assorbiti tramite i pori della pelle e hanno proprietà antidolorifiche. Combinati con l’olio d’oliva hanno un’azione rilassante e, se massaggiati sul collo, aiutano a combattere la tensione e la rigidità cervicale.