Avete sempre fame? Attenzione ecco quale potrebbe essere il motivo

Non ci vedo più dalla fame!” è molto probabile che questa frase venga detta più volte al giorno da molti di noi. Ovviamente è abbastanza normale arrivare affamati a pranzo o a cena, però lo è un po’ meno sentire il bisogno di mangiare 24 ore su 24. In determinati casi si tratta di una vera e propria necessità di nutrirsi, causata per esempio da un intenso e duraturo sforzo fisico. In altri casi, invece, si tratta di fame nervosa, dovuta a stress e nervosismo. Esclusi questi due casi, ci possono essere altre motivazioni dietro al continuo desiderio di mangiare. Ma allora quali sono i motivi per i quali si potrebbe avere sempre fame? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e ad altre domande.

Noia e sedentarietà fanno venire fame

Noia e fame camminano aumentano di pari passo. Non fare niente e annoiarsi sul divano sono situazioni che generano terreno fertile per gli amanti degli snack fuori pasto. Basta pensare a chi guarda serie tv in modo compulsivo. Chi spesso passa ore e ore davanti al pc o alla tv, tende a mangiare molto di più rispetto a chi conduce una vita attiva. Basti pensare a chi ama preparare i pop corn o le patatine e mangiarle durante la visione di un film.

Bere poca acqua aumenta la fame

Molto spesso capita di scambiare la sete con la fame. Ciò significa che si ha sete ma si pensa di avere fame. È una cosa che può sembrare assurda, tuttavia, dovete sapere che la mente umana può ingannarci meglio di quanto crediamo. Ecco quindi perché è importante bere con frequenza e, se non se ne ha l’abitudine, impostare persino una sveglia per ricordarsi di farlo. Bere almeno due litri d’acqua al giorno, oltretutto, aiuta a combattere la disidratazione e le sue conseguenze.

Dormire poco aumenta la fame

La mancanza di sonno ha importanti conseguenze sulla salute dell’organismo. Tra questi, l’aumento dell’appetito è sicuramente uno dei più rilevanti. Questa condizione, naturalmente, è legata anche all’incremento di uno stato di nervosismo, questo perché l’insonnia è considerata uno dei peggiori nemici del benessere psicofisico.

Comments are closed.