Quando esce Better Call Saul 6? Ecco la data ufficiale

Better Call Saul, lo spin-off di Breaking Bad, una delle serie di maggior successo delo scorso decennio è riuscito a conquistare consensi sia da parte del pubblico che dalla critica,  arrivata alla sua 5° stagione, ha saputo tenere incollato agli schermi gli spettatori grazie alle peripezie dell’avvocato Saul Goodman, essendo Better Call Saul ambientata in un periodo antecedente agli eventi di Breaking Bad.
Sviluppata da Vince Gilligan già produttore di Breaking Bad.

Trama

Nei primi anni 2000, Jimmy McGill è un avvocato che insegue il successo utilizzando metodi spesso poco convenzionali, sia naturalmente dotato di spiccate capacità deduttive, in contrapposizione al fratello, avvocato di successo che ha fondato nel corso degli anni uno studio legale. La carriera di quello che sarà Saul Goodman, così come la sua vita saranno stravolte a più riprese.

A quando la sesta stagione?

La serie è stata molto apprezzata perchè è riuscita parzialmente a distaccarsi da Breaking Bad, pur riprendendo gran parte dei personaggi già presenti. Le interpretazioni di Bob Odenkirk, Jonathan Banks, Rhea Seehorn, Giancarlo Esposito e molti altri hanno contribuito a creare personaggi e contesti convincenti, fattori indipensabili per mantenere un’ottima qualità generale. La 5° stagione è stata resa disponibile nella prima parte nella prima parte del 2020, anche se in Italia il doppiaggio di questa stagione è stato completato nei mesi successivi a causa del Covid, mentre il giorno 16 gennaio 2020 è stata ufficializzata la stagione numero 6 che sarà anche quella conclusiva, e conterà in tutto 13 episodi.
Le riprese avrebbero dovuto avere inizio entro il 2020 ma la pandemia ha inevitabilmente fatto ritardare il tutto: le riprese della sesta stagione infatti ancora devono iniziare e questo significa che i numerosi fans dovranno aspettare almeno fino al termine del 2021.