Problemi di cervicale? Prova il tappetino svedese!

Con l’avanzare dell’età arrivano anche i primi acciacchi e tra i più diffusi ci sono sicuramente i dolori alla cervicale. Si tratta nello specifico di un dolore diffuso a muscoli e articolazioni del collo che può iniziare a qualsiasi età e stagione, ma è più frequente nei mesi invernali e specialmente se abbiamo cattive abitudini posturali, o se ci portiamo sempre dietro borse pesanti, o stiamo troppo tempo piegati sugli schermi. I rimedi contro il dolori alle cervicali sono diversi e spaziano dalle creme, ai massaggi, agli esercizi. In questo articolo ci concentreremo su un rimedio in particolare, il tappetino svedese. Si tratta in un nuovo rimedio miracoloso per la cervicale. Ma in come funziona il tappetino svedese per curare i dolori alla cervicale? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e ad altre domande.

Il tappeto svedese: cenni storici

Il tappeto svedese è un tappetino sulla quale sono presenti delle piccole punte o sporgenze, sulle quali il paziente si deve coricare, in tal modo viene esercitata una pressione diffusa e costante su tutto il corpo. In realtà non si tratta esattamente di una invenzione del tutto nuova, in effetti, ricordano molto i famosi tappeti di chiodi molto famosi in oriente. Tuttavia, negli ultimi anni sono ritornati alla ribalta, e vengono spesso proposti come rimedio ai problemi di contratture e dolori muscolari. Si tratta quindi di un nuovo rimedio miracolo anche per i dolori alla cervicale, ma perché? Scopriamolo nel prossimo paragrafo.

Il tappetino svedese aiuta a rilassarsi e a migliorare la circolazione

Per utilizzare il tappetino svedese ci si deve sdraiare sopra, a quel punto, i piccoli chiodini in plastica faranno pressione sul nostro corpo, stimolando la circolazione sanguigna e linfatica. Superati i primi momenti di diffidenza, stare sdraiati sul tappetino chiodato ci regalerà una stimolante esperienza di rilassamento completo e profondo. Si tratta quindi di un vero e proprio toccasana se siamo abituati a soffrire di dolori alla cervicale. Rimanere sdraiati per 10-15 minuti al giorno su un tappetino svedese sarà un ottimo rimedio per i dolori alla cervicale. L’ideale sarebbe indossare soltanto la biancheria intima, sarà un’esperienza che migliorerà il nostro benessere quotidiano. Oltretutto, saprà salvarci dai piccoli acciacchi a cui andiamo incontro ogni giorno.

Comments are closed.