Hai visto SanPa? Ecco cosa guardare adesso

L’apprezzata ed al contempo controversa docu-serie SanPa – Luci e tenebre di San Patrignano ha scatenato pareri discordanti sulla tematica in questione, ossia sulla storia della comunità di San Patrignano per il recupero di tossicodipendenti fondata da Vincenzo Muccioli nel 1978, mentre la critica ha accolto molto bene l’intento della produzione foraggiata da Netflix ed ideata da Gianluca Neri. Queste tipologie di docu-serie, solitamente sviluppate su un numero ristretto di episodi non è così raro: se vi è piaciuto SanPa, potreste trovare analogamente interessanti questi prodotti.

Innocente

Realizzata nel 2018 e disponibile su Netflix, The Innocent Man narra la genesi di un arresto che ha portato Karl Fonteno ad essere considerato autore di un doppio omicidio avvenuto negli Stati Uniti negli anni 80, una storia che è alla base dell’omonimo romanzo scritto da John Grisham nel 2006. La docuserie ha contribuito alla rivalutazione delle prove dopo anni e la successiva scarcerazione che mette in luce i numerosi dubbi che hanno portato all’ingiusta condanna dell’uomo.

Jeffrey Epstein: soldi, potere e perversione

La storia di Jeffrey Epstein, danaroso imprenditore nonchè abile manipolatore sono messe in evidenza nella miniserie che dura 4 episodi presente anch’essa su Netflix. Epstein riusciva a manipolare persone molto giovani grazie al proprio carisma, arrivando a convincerle a compiere reati senza “sporcarsi le mani”.

Night Stalker

Night Stalker, anche questa miniserie presente su Netflix racconta di una serie di efferati fatti di violenza e di sangue che si verificarono in California, principalmente a Los Angeles nell’estate del 1985, ed è incentrato sulle indagini dei due detective impegnati sul caso, Frank Salerno e Gil Carrillo, che riuscirono ad individuare Ricardo “Richard” Ramirez come colpevole.