Amadeus, biografia: età, altezza, moglie, figli, Rai, vestito, cachet e Inter

Amadeus è certamente l’uomo del momento per essere il presentatore ufficiale di Sanremo 2021. Dopo l’incredibile successo avuto durante l’ultima edizione del Festival infatti la Rai lo ha riconfermato e per questo motivo è sul Palco dell’Ariston a condurre quella che probabilmente è la manifestazione italiana più conosciuta in tutto il mondo.

Su di lui vi sono tantissime cose da sapere e per questo motivo abbiamo deciso di preparare un articolo sulla sua vita privata e non solo. Parleremo infatti della sua storia ma anche dei vari programmi televisivi che ha condotto e di tutto il resto che le persone, in questi giorni, si stanno chiedendo su Amadeus.

Amadeus: biografia

Amadeus, il cui vero nome è Amedeo Umberto Rita Sebastiani, è nato il 4 Settembre del 1962 a Ravenna. Oggi ha 58 anni ed è alto 1,84m. E’ stato sposato per due volte durante la sua vita. Prima dal 1993 al 2007 con Marisa Di Martino e successivamente, dal 2009 ad oggi con Giovanna Civitillo, colei che attualmente sta conducendo il PrimaFestival.

Amadeus ha anche due figli, Alice e Josè Alberto. La ragazza è nata nel 1997 ed è dunque figlia di Marisa Di Martino, mentre Josè Alberto è nato nel 2009 ed è figlio del secondo matrimonio di Amadeus. Sul secondo figlio vi è anche una piccola storiella sul nome: infatti Amadeus e la moglie Giovanna erano su un aereo che li stava conducendo in Portogallo e sullo stesso mezzo vi era anche Josè Mourinho. “Proprio per questo motivo abbiamo scelto il nome Josè che reincarna anche la nostra fede nerazzurra“.

Amadeus: Rai

Il successo di Amadeus in televisione diversamente da quanti pensano non è iniziato con la Rai. Infatti il suo esordio avviene su Italia 1 nel 1988 con 1,2,3 Jovanotti, un programma che era condotto proprio dallo stesso cantante italiano. Poi ha iniziato con Deejay TelevisioneDeejay Beach sempre sullo stesso canale: in quegli anni era al fianco di grandi amici del calibro appunto di Jovanotti ma anche Fiorello e Leonardo Pieraccioni.

Le cose però non andarono nel verso giusto e fu costretto ad interrompere quei programmi fino all’arrivo del Festivalbar che condusse insieme sempre a Fiorello e con Claudio Cecchetto e Federica Panicucci. Tutto questo era ancora su Italia 1 nel 1993.

Il passaggio di Amadeus alla Rai avviene nel 1999 quando conduce in prima serata Festa di Classe su Rai 2 e per la prima volta entra nella giuria del Festival di Sanremo condotto da Fabio Fazio. Quindi, sempre nello stesso anno, arriva su Rai 1 per condurre Domenica In. Un anno dopo è la volta di In bocca al lupo sostituendo Carlo Conti ed infine inizia la lunga striscia del talk show con Quiz Show.

Qualche anno dopo, nel 2006, torna ancora una volta a Mediaset dopo i vari diverbi con la Rai e torna dunque al Festivalbar ma proprio la Rai non gli concesse l’autorizzazione prima della scadenza del suo contratto e quindi fu costretto a stare fermo. Prova dunque con Formula segreta ma il programma non ha grandi risultati e conduce qualche tempo dopo 1 contro 100.

In quella occasione riesce nuovamente ad ottenere il successo che lo riconduce verso la Rai per la quale poi continuerà a lavorare fino ad oggi. Mezzogiorno in famiglia, Reazione a Catena, L’eredità e tanti altri sono gli show che Amadeus ha portato avanti in questi ultimi anni proprio nella televisione di stato.

Amadeus: vestito

Ma chi sono gli stilisti di Amadeus a Sanremo? Se questa è la domanda che ti stai ponendo sei nel posto giusto. Infatti a scegliere l’abito di tutti i personaggi che salgono sul palco dell’Ariston è il mitico stilista Gai Mattiolo. Diversamente, invece per Fiorello gli abiti sono curati da Giorgio Armani.

Amadeus: Inter

Più volte Amadeus ha sottolineato di essere un grande tifoso dell’Inter e non ha perso occasione, l’anno scorso, durante il Festival del 2020 di sottolinearlo. Vi era infatti sul palco Georgina, la moglie di Cristiano Ronaldo, e lui si fece trovare con una maglietta di Lukaku sul palco.

Amadeus: cachet

Stando a quanto si legge sui vari giornali online il guadagno di Amadeus a Sanremo 2021 dovrebbe oscillare tra i 500 ed i 600 mila euro. Sono numeri veramente molto importanti ma che sottolineano il grande lavoro organizzativo messo in piedi dal conduttore televisivo italiano.

Sotto di lui vi sono Fiorello ed Ibrahimovic che guadagneranno 50 mila euro a serata. In questo modo dunque Fiorello avrà un compenso totale di 250 mila euro mentre l’attaccante del Milan dovrebbe fermarsi ai 200 mila euro nel caso in cui non sia presente mercoledì sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *