Bugo e Morgan: ecco cosa è successo a Sanremo [VIDEO]

Bugo e Morgan: ecco cosa è successo – Il 2020 verrà ricordato principalmente per il Coronavirus, giunto in Italia in primavera, ed in un certo senso siamo stati tutti colpiti dal contagio anche dal punto di vista psicologico: fino a poche settimane prima l’attenzione era principalmente votata ad un argomento molto più leggero come il Festival di Sanremo ed in particolare al “litigio” tra Morgan Bugo, con quest’ultimo che abbandonò il palco dell’Ariston durante l’esibizione della canzone Sincero.

Cos’è successo tra Bugo e Morgan?

Ad un anno di distanza, non è ancora chiaro cosa sia successo al 100 %, anche se nel corso dei mesi ulteriori dettagli sono emersi in merito alla faccenda che ha fatto molto parlare, essendo un caso più unico che raro nella storia del Festival: Morgan ha successivamente riferito di aver subito diverse pressioni così da far “emergere” Bugo, anche se a suo dire, quest’ultimo non ha lavorato in maniera ottimale al testo della canzone ed ha voluto “pestargli i piedi”. I rapporti si sarebbero inaspriti già alcuni giorni prima della celebre serata dove Bugo ha abbandonato il palco dopo che Morgan ha deciso in maniera piuttosto sorprendente di modificare il testo, dove per l’occasione veniva rimarcata la poca gratitudine nei suoi confronti.

Altre versioni avrebbero invece indicato come Morgan come principale “autore” delle problematiche visto che avrebbe reso complicata la collaborazione di proposito, arrivando a litigare duramente con il collega già alcuni giorni prima dell’esibizione finale, che ha portato l’ovvia squalifica del duo sia per abbandono da parte di Bugo, sia per la modifica del testo da parte di Morgan. La linea dei discografici di Bugo è infatti la seguente:
“Bugo non sapeva che Morgan avrebbe cambiato il testo, Era solo special guest, invitato a cantare nella canzone, inclusa nell’album di Bugo che è uscito oggi. I problemi sono iniziati ieri con l’esibizione nella serata delle cover, hanno provato male e tardi, perché alcune partiture erano completamente sbagliate. Non sono riusciti a provare bene e ieri è successo il disastro che abbiamo visto. Morgan voleva fare il pianista, il direttore d’orchestra, il cantante e forse anche il presentatore. E alla fine è uscito è uscito quello che è uscito. Sulla follia altrui non abbiamo gestione”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *