Lo Stato Sociale: chi sono i componenti del gruppo?

Lo Stato Sociale è in gara a Sanremo con Combat Pop. La band emiliana torna al Festival dopo l’esperienza del 2019 con Una Vita in Vacanza. Scopriamo chi sono i componenti!

Lodo Guenzi

Nato a Bologna il 1° luglio 1986, Lodovico Guenzi ha iniziato la sua carriera nel mondo della musica come deejay di Radio Città Fujiko, celebre emittente radiofonica della sua città natale. Nel 2009, assieme ad Alberto Guidetti e Alberto Cazzola, ha fondato la band de Lo Stato Sociale, di cui è cantante.

I tre hanno alle spalle una lunghissima amicizia: si conoscono infatti dai tempi delle scuole superiori e hanno deciso di fare qualcosa insieme nell’ambito musicale grazie all’esperienza comune ai microfoni di Radio Città Fujiko, iniziata rispondendo a un appello in cui l’emittente cercava voci giovani capaci di raccontare un mondo che stava cambiando in maniera estremamente veloce.

Guenzi, che ha ricoperto anche il ruolo di giudice a X Factor, del gruppo è anche chitarra, pianoforte e sintetizzatore.

Alberto Cazzola

Bolognese doc, Alberto Cazzola è nato il 31 luglio 1984. Membro de Lo Stato Sociale dal 2009, nella band suona il basso e il sequencer. Inoltre, del gruppo bolognese è anche vocalist.

Come rivelato a Sorrisi e Canzoni, si definisce il più laborioso del gruppo. Tra le curiosità sul suo passato musicale è da citare il primo disco acquistato, l’indimenticabile Hanno Ucciso l’Uomo Ragno degli 883.

Francesco Draicchio

Nato a San Giovanni Rotondo il 18 novembre 1985, è membro de Lo Stato Sociale dal 2011 e nel gruppo suona il sintetizzatore e il sequencer.

Alberto Guidetti

Alberto ‘Bebo’ Guidetti è nato all’ombra delle due torri il 12 settembre 1985. Nella band dal 2009 – è uno dei fondatori assieme a Lodo Guenzi e ad Alberto Cazzola – canta, suona la drum machine, il sintetizzatore e il sequencer.

Enrico Roberto

Soprannominato Carota, Enrico Roberto è nato a Bologna il 5 agosto 1986. Entrato nel gruppo due anni dopo la sua fondazione, canta e suona il sintetizzatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *