Simona Izzo, biografia: età, figli, fratelli e marito

Simona Izzo è una famosa doppiatrice italiana che è nata il 22 Aprile del 1953 a Roma. E’ la sorella gemella di Rossella Izzo ed figlia di Renato, appunto famoso nel mondo del doppiaggio. Sua madre, invece, è Liliana D’Amico. Sin da quando è giovane Simona si è da sempre dedicata al doppiaggio. Andiamo a scoprire qualcosa in più sulla sua vita privata.

Simonetta Izzo come abbiamo detto è del 1953 e nel 1975 si è sposata con Antonello Venditti. I due hanno avuto anche un figlio che si chiama Francesco Saverio ma il matrimonio con il famoso cantante italiano si conclude nel 1978 con il divorzio. In quegli anni Simona si innamora di Maurizio Costanzo. Riesce, nel 1982, a condurre Giochi senza frontiere e qualche anno dopo lavora alla serie tv “Orazio”. Proprio in quel caso era a fianco di Maurizio Costanzo ma la storia tra i due dura molto poco e si conclude, infatti, qualche mese più tardi.

Tra i tanti film ai quali ha prestato la sua voce sottolineiamo la presenza di Sid & Nancy, un film che è stato diretto da Alex Cox. E’ stata invece regista, insieme alla sorella gemella, del film Parole e baci: in questa opera recita a lato di Roberto Citran e Ricky Tognazzi.

Proprio con quest’ultimo, Ricky Tognazzi, si sposa nel 1995 e da quel momento non si lasciano mai. I due non hanno avuto altri figli e per questo motivo l’unico figlio di Simona Izzo è Francesco Saverio Venditti che è nato, appunto, dal primo matrimonio dell’attrice, quello del 1975 con il cantante Antonello Venditti.

Proprio il marito in questi giorni ha parlato sul suo matrimonio con Simona Izzo ed ha sottolineato che non lo voleva. “Voleva sposarmi ma io non mi sentivo pronto. Ad un certo punto mi sono arreso”. Secondo lui infatti il matrimonio non era una cosa strettamente necessaria, almeno in quel momento, ma la donna insistette così tanto che nel ’95 si sposarono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *