Giorgio Lupano, chi è: età, fidanzata, moglie e figli

Giorgio Lupano è un famoso attore italiano noto ai più per aver partecipato alla soap opera Il paradiso delle Signore. Proprio in questa serie tv interpreta Luciano Cattaneo, il ragioniere ed è noto anche per il suo curriculum molto vasto di successi sia in campo nazionale che internazionale. Andiamo a scoprire qualcosa in più su quella che è la sua vita privata.

Giorgio Lupano è nato il 5 Ottobre del 1969 a Trofarello, un piccolo comune in provincia di Torino. La sua passione per lo spettacolo e per la recitazione lo ha accompagnato fin da quando era piccolo e per questo motivo nel 1993 si diploma alla scuola di teatro che ai tempi era diretta da Luca Ronconi. Per lui il teatro è stato praticamente amore a prima vista ed ha partecipato a diversi film e rappresentazioni tra le quali anche alcune all’interno della saga di Sherlock Holmes. La sua carriera nel mondo del teatro è andata di pari passo con quella nel mondo del cinema. Nel 2000 ha debuttato da attore con Il manoscritto del principe sotto la regia del grande Roberto Andò.

Si trova dunque all’interno del cast del film La papessa e lo iniziamo dunque a vedere in alcune miniserie soprattutto sulla Rai. Tra queste sottolineiamo Regina di Fiori e R.I.S. – Delitti imperfetti. Inoltre entra nel cast della serie americana Hannibal.

Dal 2018 lo abbiamo visto come uno dei protagonisti principali della serie Il Paradiso delle Signore dove interpreta, come detto inizialmente, il ruolo del ragioniere Luciano Cattaneo.

Giorgio Lupano: vita privata

La vita privata di Giorgio Lupano è piuttosto infittita. L’artista ha sempre cercato, riuscendoci tra l’altro, di non far conoscere nulla o quasi nulla di chi fosse la sua fidanzata o moglie. Ciò che possiamo sapere è che Erica Bianchi sarebbe stata una sua fiamma (non si sa se i due siano mai stati realmente fidanzati). Entrambi hanno comunque smentito qualche tempo più tardi. Giorgio Lupano non ha figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *