Attenzione a bere latte freddo: ecco cosa accade!

Bere latte è sicuramente una delle azioni più svolte dagli italiani durante il giorno ma soprattutto al mattino. Spesso viene bevuto da solo o magari accompagnato a dei biscotti. In molti, inoltre, lo uniscono al caffè per fare un cappuccino. Gli si può aggiungere lo zucchero così come, molta gente, ha l’abitudine di aggiungere il miele. Molte volte il latte viene anche utilizzato in cucina per poter preparare vari piatti, uno su tutti la besciamella.

Bere latte freddo fa bene? La domanda sorge spontanea nella testa di molte persone. Spesso capita infatti di aprire il frigorifero, prendere la busta del latte, e berne un po senza riscaldarlo o averlo prima portato a temperatura ambiente. Non si tratta certamente di un qualcosa che danneggia di gran lunga la nostra salute ma andiamo a vedere cosa può accadere al nostro organismo. Di certo bere latte freddo non una buona abitudine ma in certe occasioni potrebbe anche diventare un’azione positiva per il nostro corpo. Continuiamo dunque questo approfondimento per capire di cosa stiamo parlando.

Cosa è il latte

Innanzi tutto partiamo dal dire che il latte è un liquido bianco che viene secreto dalle ghiandole mammarie delle femmine mammifere. Esso è un alimento indispensabile per la crescita dei nascituri che appartengono a questa classe zoologica e, quindi, anche per i neonati.

Bere latte freddo

Molte persone hanno l’abitudine di aprire il frigorifero e, come già detto, bere latte freddo. Probabilmente in pochi sanno che questa abitudine dovrebbe essere eliminata. Infatti, al contrario di una tazza di latte caldo, potrebbe rovinare la nostra salute. Quando beviamo del latte caldo andiamo a rafforzare il nostro sistema immunitario oltre che riusciamo a riscaldare il nostro corpo durante le giornate invernali più fredde.

Secondo alcuni studi bere latte freddo disintossica il nostro organismo ma questa cosa non è sempre vera. In primis non vi è una temperatura standard alla quale bere latte e per questo motivo la cosa migliore da fare sarebbe quella di portarlo a temperatura ambiente. Infatti, come tutte le bevande fredde, anche il latte potrebbe provocare uno shock termico al nostro organismo. Il nostro corpo è sempre ben riscaldato e bere qualcosa di molto freddo potrebbe farci molto male.

A questo punto passiamo al discorso relativo al latte come disintossicante. Un tempo infatti questa bevanda veniva utilizzata addirittura come antiveleno e si somministravano più bicchieri proprio dopo un avvelenamento da sostanze caustiche. La credenza è stata comunque sfatata dato che il latte non ha queste proprietà. Piuttosto questa bevanda può aiutarci a disintossicare l’organismo. Infatti, nella maggior parte dei casi, riesce a eliminare le tossine in eccesso.

Se infatti beviamo un bicchiere di latte e miele, sempre a temperatura ambiente, possiamo addirittura disintossicare il sangue. Inoltre il latte potrebbe aiutarci a smettere di fumare. Questo infatti ha un potere incredibilmente disintossicante nei confronti della nicotina e per questo motivo se dovessimo bere del latte prima di una sigaretta potrebbe diventare più amara e contribuirebbe a farci venire voglia di spegnerla immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *