Vino a domicilio: quale è meglio ordinare e bere?

In questi ultimi tempi le consegne a domicilio sono sicuramente alla base della nostra vita quotidiana. Ormai nelle nostre case arriva di tutto: dai semplici apparecchi elettronici alla spesa del supermercato, dal pane al pesce fino ad arrivare al vino. Diverse sono infatti le aziende che puntano sul delivery anche in questo campo e lo fanno in tutta Italia. Grossi marchi infatti stanno ormai investendo su questa scia e per questo motivo è giusto anche fare chiarezza e capire quale vino è meglio ordinare.

La differenza principale sta nella scelta tra vino bianco o vino rosso ed all’interno di questo articolo andremo a capire tutte le differenze ed i motivi per i quali è meglio ordinare il primo o il secondo. Solitamente infatti questa scelta è basata anche sul gusto personale ma anche sui vari abbinamenti che si possono proporre con i vari cibi. Ma se invece dovessimo scegliere sulla base del vino che fa più bene alla salute quale sceglieremmo? Andiamo a vedere l’analisi che è stata svolta all’interno di uno studio scientifico.

Innanzi tutto bisogna partire dal presupposto che il vino è una bevanda alcolica e per questo motivo non può mai essere ritenuto un alimento salutare. C’è da sottolineare comunque che una delle due tipologie è molto più raccomandata dell’altra. Stiamo parlando appunto del vino rosso che secondo quanto è emerso da diversi studi è molto ricco di polifenoli e per questo motivo può fare bene al nostro organismo.

A livello di calorie sia il vino rosso che il vino bianco hanno su per giù la stessa quantità e lo stesso si può dire per i carboidrati. Le prime differenze si notano invece quando si parla di zuccheri. Anche in questo caso la differenza è molto trascurabile ma, andando più a fondo, è ormai risaputo che i polifenoli sono venti volte maggiori nel vino rosso piuttosto che nel vino bianco. Nel caso in cui stai dunque decidendo di acquistare vino a domicilio è il caso di optare per un rosso piuttosto che per un bianco proprio per il fatto che questo ha degli effetti molto positivi sulla salute. E’ utile per il rallentamento dell’invecchiamento così come ci aiuta a bloccare lo sviluppo dei tumori. Per di più ha anche proprietà antinfiammatorie e previene malattie cardiovascolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *