Giovanni Vernia shock ai Soliti Ignoti: “Sono fuggito dal posto di blocco!”

Giovanni Vernia è stato il personaggio che ha partecipato all’ultima puntata dei Soliti Ignoti, il programma che ogni sera tiene davanti alla televisione milioni di italiani alla ricerca dell’identità misteriosa. Come ogni sera infatti Amadeus porta un personaggio famoso a giocare ai Soliti Ignoti per poter mandare in beneficenza il ricavato della partita. I soldi vinti vanno infatti all’Ospedale Spallanzani di Roma o anche ad altri enti di beneficenza.

Durante la serata una situazione piuttosto particolare per il comico nato a Genova. La presentazione di uno dei personaggi misteriosi infatti ha portato a farlo ricordare di un simpatico siparietto. Dopo aver richiesto un aiuto, infatti, il quarto ignoto della serata ha raccontato che una volta si è fermato ad un posto di blocco.

Fin qui tutto sembra normale, poi però continua dicendo che il carabiniere gli si è avvicinato ed ha chiesto: “Ma a lei chi le ha detto di fermarsi?”. Probabilmente preso dall’ansia l’ignoto ha premuto sul freno e si è autonomamente fermato al posto di blocco. Il sorriso immediato ovviamente da parte di Amadeus ed anche di Giovanni Vernia.

La cosa più assurda però è stato proprio il commento del comico che ha raccontato che una volta è fuggito ad un posto di blocco. E’ stato un errore chiaramente che si è risolto subito ed anche Amadeus ha sottolineato: “Meglio fermarsi piuttosto che scappare”. Chiaramente Vernia era pienamente d’accordo con quanto aveva appena detto il conduttore dei Soliti Ignoti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *