Roberto Benigni e Nicoletta Braschi si sono separati?

Roberto Benigni e Nicoletta Braschi si sono separati? Alla fine del 2020 si era rincorsa questa voce relativa ai due artisti, conosciutisi sul set di Tu mi Turbi. Cosa c’è di vero? Scopriamolo nelle prossime righe di questo articolo.

Roberto Benigni e Nicoletta Braschi: la separazione (solo per affari)

Roberto Benigni e Nicoletta Braschi si sono separati, ma solo lavorativamente. Dopo 30 anni di partnership professionale – i due attori hanno fondato assieme la casa di produzione Melampo Cinematografica – Nicoletta Braschi, alla fine del 2020, ha dato vita alla Open8 Srl, società di cui è amministratore unico Costantino Ignazio la Torre.

Di cosa si occupa? Di compravendite immobiliari. Quindi, come già detto, si parla solo di separazione lavorativa. Con questa società, infatti, la Braschi ha per la prima volta avviato un business senza il marito, suo partner nel lavoro per tanti anni.

Come già detto, la coppia si è conosciuta nel 1983, sul set del primo film da regista di Benigni. Otto anni dopo è arrivato il matrimonio, celebrato in un convento di suore cappuccine in Romagna, terra d’origine della Braschi (l’attrice è di Cesena).

Negli anni successivi, sono arrivati per loro numerosi successi. Il principale è senza dubbio il pluripremiato film La Vita è Bella, pellicola che rappresenta il punto massimo del talento di Roberto Benigni, che ha sempre considerato Nicoletta la sua musa. Ecco alcune parole che l’attore e regista ha dedicato alla compagna di vita nel 2016 durante la Festa del Cinema di Roma:

“Mi ha dato verità. Mentre volavo, mi ha riportato con i piedi per terra, e io non riesco a immaginare un altro volto, un’altra presenza, un altro respiro che non sia lei. Per me è una benedizione. Lo è stata davvero”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *