Ricetta zuppa d’orzo e verdure: ingredienti, preparazione e consigli

Zuppa d’orzo e verdure – Il primo piatto che vi proponiamo oggi è molto salutare, ottimo anche per chi segue un’alimentazione ipocalorica. Andremo a vedere come si prepara questa zuppa, noi vi daremo degli ingredienti per un suggerimento, ma voi ovviamente potete variare le verdure da utilizzare. E’ un primo piatto molto semplice da preparare, ma richiede un pò di tempo per la cottura, nonostante ciò i valori nutrizionali sono ottimali, farete una scorpacciata di vitamine, fibre e minerali.

Zuppa d’orzo e verdure – INGREDIENTI

Dosi per 4 porzioni di zuppa:

  • 200g di orzo perlato
  • 400g di patate
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 pomodoro maturo
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • 2 carote
  • Parmigiano grattugiato
  • Olio evo

Zuppa di orzo e verdure – PREPARAZIONE

Come prima cosa sciacquate l’orzo e mettetelo in una ciotola coperto con dell’acqua e lasciatelo in ammollo per una notte.

Il giorno seguente, scolatelo, mettetelo in una casseruola e copritelo con abbondante acqua.

Sbucciate le patate e tagliatele a dadini e aggiungetele nella casseruola con l’orzo.

Mondate l’aglio e aggiungete anche quello nella casseruola, insieme al sedano alle carote, la cipolla e la polpa di pomodoro, tutto pulito e tagliato a pezzetti. Salate e pepate.

Fate cuocere a fuoco dolce per 2 ore almeno.

A cottura ultimata aggiungete il prezzemolo, date una mescolata e lasciate la casseruola coperta per 10 minuti a fuoco spento per far rapprendere un pò la zuppa e per farla intiepidire.

Una volta trascorso il tempo di riposo fate le porzioni, cospargete con il parmigiano e il pepe e servite.

Zuppa di orzo e verdure – CONSIGLI

Noi oggi come verdure abbiamo utilizzato sedano, carote, cipolle, patate, ma voi potete utilizzare tutte le verdure che vi piacciono e che avete in casa, ad esempio le zucchine, la verza, il cavolo, i funghi, tutto ciò che vi piace. Volendo di possono aggiungere anche dei legumi, come ceci, lenticchie o fagioli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *