Agave, queste proprietà segrete non le conosce nessuno

L’agave è un arbusto succulento perenne dal portamento denso. È caratterizzato dalla presenza di foglie molto grandi, carnose e triangolari, i cui bordi sono ricoperti di spine. Il colore va dal grigio al verde chiaro, ma possiamo trovare anche varietà striate.


DA NON PERDERE:

    No feed items found.


Si sviluppano in piccoli gruppi e crescono molto lentamente. L’altezza varia da 50 cm a 2 metri. Sono a frutto singolo, fioriscono quando sono maturi e maturano per 20-30 anni. I fiori bianchi a forma di campana nascono tra la primavera e l’estate.

Coltivazione dell’ Agave

La pianta ama il terreno ben drenato e dovrebbe essere esposta in un luogo soleggiato. Può essere coltivato in vaso, ma lo troviamo spesso nei cespugli mediterranei e nei giardini rocciosi. Assicurati che il terreno sia per metà sabbia. È una pianta che ama le alte temperature e i climi secchi: non è un caso che provenga dal Sud America. Tuttavia, alcune specie si adattano anche al rigido inverno e al gelo, come l’agave americana e l’agave di montagna. Deve essere posizionato in una zona antivento.

Irrigazione dell’Agave. Di quanta acqua ha bisogno:

Le piante dovrebbero essere annaffiate regolarmente in estate per evitare che il terreno si secchi. Se lo coltivi all’aperto, di solito è sufficiente l’acqua della pioggia.

Potatura:

La pianta non necessita di potatura. L’unica precauzione è eliminare alla base le foglie secche che potrebbero attirare i parassiti.

Moltiplicazione dell’Agave:

Per propagare le piante di agave, vengono utilizzati germogli di almeno 10 cm di lunghezza. Tagliateli con cura con strumenti sterili e poi lasciate asciugare i germogli per qualche giorno. Quindi metterli in conserve umide ed evitare la luce solare diretta. Quando le piantine iniziano a rafforzarsi, mettile in vaso.

Proprietà principali dell’Agave:

Come l’aloe vera, ha molte proprietà benevoli. Le sue foglie sono spesso usate in medicina naturale. Può combattere la stitichezza e le ulcere gastriche e ha un effetto emolliente.

Rafforza il sistema immunitario, regola i livelli di zucchero e colesterolo. Ha anche un effetto preventivo su diabete, osteoporosi e obesità. Ci sono vitamina A, vitamina B, vitamina C, vitamina D e vitamina K. Il succo di agave e lo sciroppo d’agave si possono trovare sul mercato.

È usato come dolcificante naturale e può sostituire lo zucchero raffinato. Tuttavia, bisogna fare attenzione a non consumarne troppo, poiché ciò potrebbe causare problemi digestivi.

Le foglie sono anche usate per fare corde, vestiti e carta, e il loro uso è noto sin dai tempi degli Aztechi. Ancora oggi è l’ingrediente base per preparare bevande famose come la tequila, il purk e il mezcal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *