Migliori piante da balcone: ecco la classifica

Piante – In questo articolo andremo a fare il punto su uno degli argomenti più di tendenza di questo periodo. Molte sono infatti le persone che si stanno interessando alle piante e basta anche un semplicissimo balcone per poterne avere di veramente belle.

Per questo motivo abbiamo ideato una vera e propria classifica delle migliori piante da balcone. Può certamente tornare utile nel momento in cui ci iniziamo ad avvicinare a questo nuovo hobby. E’ molto facile avere una pianta in casa magari nel soggiorno o all’ingresso, così come è molto semplice posizionare una pianta sul balcone. Bisogna però, in ogni caso, fare attenzione alle condizioni alle quali facciamo vivere le nostre piante.

Il sole, la pioggia, il vento e tutti gli agenti atmosferici possono infatti rovinare le nostre amiche e per questo motivo bisogna fare attenzione a cosa mettere e cosa non mettere. Molte volte anche una semplicissima tenda potrebbe distruggere una bellissima pianta che stiamo curando in casa. Ma adesso bando alle ciance ed andiamo a vedere quali sono le migliori piante da balcone.

Al terzo posto della nostra classifica abbiamo l’Hibiscus Rosa-Sinensis. E’ una di quelle piante che non dovrebbe mai mancare quando cerchiamo di fornire un po di esoticità al nostro balcone. E’ un arbusto molto delicato ma che riesce a raggiungere importanti dimensioni anche all’interno di un semplice vaso. Diversi i colori disponibili: dal rosso al giallo fino ad arancione, bianco e rosa. Se siete fortunati potete trovarlo anche in combinazioni di colori.

Secondo posto per l’oleandro. Molto conosciuto come pianta e soprattutto molto diffuso nell’area del Mediterraneo. Se avete dei grandi vasi è molto facile da coltivare e si presenta nella forma a cespuglio. I fiori durano molto per tutta la stagione estiva e sono molto forti.

Chiaramente al primo posto tra le migliori piante da balcone abbiamo il Bouganville. Probabilmente stiamo parlando di una delle rampicanti più diffuse ed amate di tutte le regioni meridionali e costiere dell’Italia. Proviene dal Sud America e grazie alla sua fioritura riesce a dare un colore splendente al nostro balcone o al nostro giardino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *