Poca luce in casa? Ecco la pianta ideale

Le piante da interno sono ornamentali ed accendono la casa o l’ufficio. Nella scelta vanno considerati alcuni aspetti tipo l’estetica ma anche il bisogno di attenzioni della pianta ed il tempo che viviamo quell’ambiente e la posizione dove andremo a metterle. Regalare una pianta da interno è sempre cosa ben fatta. Ora ve ne presentiamo una che è sintesi dei nostri bisogni.

Sansevieria: la pianta più adatta da avere con poca luce in casa:

La Sansevieria trifasciata o laurentii e più conosciuta come lingua di suocera. Ha foglie dritte e lunghe ed acuminate. È una pianta per tutti, anche per chi è inesperto. Purifica l’aria ed è molto elegante.
Le foglie particolari sono uniche e di colore verde scuro con bordi crema o argento. Fiorisce di rado e si adatta molto bene a tutti gli spazi.  È da tenere all’interno perché soffre il freddo ed il suo massimo lo esplica con vasi profondi e dal bordo alto. Va rinvasata circa ogni tre anni aumentandole il volume disponibile.

Come tenerla in modo ottimale in casa:

Una miscela di sabbia, argilla espansa e terriccio di qualità è perfetta. Come dicevamo soffre il freddo e la temperatura ottimale per il suo benessere è tra i 18 ed i 21 gradi e mai portarla in ambienti al di sotto dei 12 gradi.
Ogni tanto ama il sole ed è bene accontentarla di tanto in tanto. Con la forma particolare delle sue foglie raccoglie l’acqua e quindi non è necessaria una forte annaffiatura, basterà una volta ogni due settimane in inverno e due volte a settimana nei periodi estivi. Annaffiamola sul terreno e senza acqua fredda.
Chiaramente la forma tagliente delle foglie la fa chiamare lingua di suocera o lingua di serpente ma il significato della pianta è più romantico, regalare questa pianta è stringere qualcuno a sè insomma legarsi a qualcuno. E’ usata anche nell’industria tessile che utilizza le sue fibre vegetali per la produzione di corde. Questa è una pianta che vi consigliamo di regalare se tenete a qualcuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *