Ecco la pianta che pochi conoscono ma che potrebbe farci diventare ricchi

E’ appena iniziata la primavera ed è il momento di iniziare a curare in modo ottimale il nostro giardino. Magari potresti aggiungere il limone caviale, una pianta sconosciuta da molti ma che potrebbe farci guadagnare molti soldi. Volete sapere il perché? I suoi frutti vengono venduti ad oltre 200 euro al kg. Utilizzati da molti chef stellati sono i migliori limoni sul mercato. Una singola pianta produce tantissimi limoni.


DA NON PERDERE:

    No feed items found.


Caratteristiche

Il limone caviale è originaria dell’Australia settentrionale. Il motivo di questo nome proviene dalla composizione dei suoi frutti. All’interno c’è una polpa formata da sfere simili al caviale. Qui da noi, questa pianta prende questo nome, nel suo paese di origine viene chiamata  “Finger Lime”. Questo nome perché i limoni assomigliano molto anche a delle dita lunghe. I frutti possono essere grandi fino a 7cm mentre il tronco di questa pianta può raggiungere anche i sei metri.

Non tutti conoscono ancora questa pianta, molti chef stellati li utilizzano per dar vita a piatti eccezionali grazie al suo gusto delicato.

Ecco allora come coltivare la pianta che potrebbe farci diventare ricchi grazie ai suoi frutti

E’ possibile coltivare questa pianta, sia in vaso che nel nostro giardino. Ovviamente se abitiamo in zone che hanno inverni rigidi, dovremmo mettere il nostro limone in un punto riparato. Il limone infatti è una tra le piante più delicate

Per chi abita in queste zone fredde, il consiglio è quello di mettere questa pianta in vaso, per poterla spostare all’occorrenza. Il consiglio è quello di fertilizzare e innaffiare molto spesso.

Optare per la messa in terra solamente se si vive in zone con temperature miti. Questa pianta di limone caviale richiede un terreno concimato e arido. La posizione migliore è vicino ad una zona d’ombra.

Per coltivare la pianta che potrebbe farci diventare ricchi basta un minimo di investimento: Con 35 euro massimo è possibile acquistare esemplari già ben formati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *