Via Crucis: testo della stazione 5 – La quinta stazione

Via Crucis, Stazione 5 – Come ogni anno proponiamo il testo della Via Crucis che si tiene a Roma e che sarà trasmessa in mondovisione sia su Rai 1 che su TV2000. La manifestazione religiosa si svolge sul sagrato della Basilica di San Pietro ed è presieduta da Papa Francesco.

Via Crucis – Testo quinta stazione

Quest’uomo è stato costretto a portare la croce dietro a Gesù. Quanto fu grande l’onore d’averla portata! Tu sei pronto a portare la croce di Cristo?

Ant. Di null’altro mai ci glorieremo se non della Croce di Gesù Cristo, nostro Signore: Egli è la nostra salvezza, vita e risurrezione; per mezzo di lui siamo stati salvati e liberati. (cfr. Gal 6,14).

Signore, pietà.
Cristo, pietà.
Signore, pietà.

Padre nostro…
Ave Maria…

V/. Quanto a me non ci sia altro vanto che nella croce del Signore nostro Gesù Cristo.
R/. Per mezzo della quale il mondo per me è stato crocifisso, come io per il mondo (cfr. Gal 6,14).

V/. Croce fedele, fra tutti unico albero nobile.
R/. Nessuna selva ne produce uno simile per fronda, fiore e frutto.

V/. Signore, ascolta la mia preghiera.
R/. E il mio grido giunga a te.

Preghiamo.
Signore Gesù Cristo…

Via Crucis – Testo

Il testo della Via Crucis è disponibile qui sotto per tutte le dodici stazioni. Potete trovare ogni testo cliccando sui vari link che inseriamo qui di seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *