La migliore pianta aromatica da mettere in giardino

Oggi vi vogliamo parlare di una specie vegetale molto aromatica e famosa per questa peculiarità. Di quale stiamo parlando? Parliamo del Cerfoglio che in botanica si chiama Anthriscus Cerefolium.


DA NON PERDERE:

    No feed items found.


Appartenente al gruppo delle ombrellifere, possiamo mettere questa pianta nel nostro orto oppure anche in vaso se abbiamo solamente una terrazza. Potremmo usarla per cucinare e ci aiuterà con il suo sapore delicatamente piccantino.

Storia del Cerfoglio

La pianta del Cerfoglio è pianta nota ed usata dai tempi del medioevo e veniva utilizzata nell’erboristeria a scopo terapeutico ed a scopo culinario. Come già detto il suo gusto leggermente piccante è ottimo ma non si limita a questo il suo potenziale perché va detto che è ricca di vitamina A e vitamina C.

Consigli utili

Adesso vediamo insieme come gestire questa fantastica pianta che ha la sua comparsa in Russia e vediamo perché è meglio che sia presente nei nostri orti. Innanzitutto non è una pianta impegnativa e non pretende delle specifiche del terreno peculiari. Si adatta con naturalezza sia nel terreno che in vaso.

Terreno e temperature

Ovviamente, anche se non richiede caratteristiche di terra particolari, è necessario lavorare il nostro terreno livellandolo e potenziandolo con una buona concimazione prima di seminare. Andiamo poi a posizionare le nostre pianti in zone ben illuminate ma che non siano troppo assolate per evitare danni nel periodo estivo caratterizzati da forti caldi.

Come tutte le piante vuole essere irrigata e lo faremo con frequenza continua ma mai in modo eccessivo evitando ristagni. Ama essere irrigata a goccia poiché in questo modo si difende da funghi e malattie connesse all’umidità.

Raccolta delle foglie

Raccogliere le sue foglie è un lavoro facile ma vediamo come conservarle perché non è cosa banale. Lasciarle al sole per l’essiccamento è vietato perché perderebbe i principi attivi. La cosa migliore è pulire le foglie con un panno umidificato e congelarle in minime quantità. Saranno ottime per infusi utili per reumatismi, mestruazioni, coliche epatiche e per lenire arrossamenti ai neonati.

Secondo il nostro punto di vista è la migliore pianta aromatica da giardino o terrazzo che esiste. Utile e allo stesso tempo bellissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *