Nicolò Barella: chi è, biografia, carriera, fidanzata e…Nazionale

Nicolò Barella, giovane ma già affermato centrocampista, è tra gli elementi più talentuosi del centrocampo dell’Inter, attuale capolista del campionato italiano. Il duttile e completo calciatore nato a Cagliari sarà con tutta probabilità tra i protagonisti con la maglia della Nazionale di calcio ai prossimi Europei, che si terranno quest’estate.

Chi è Nicolò Barella

  • Nome: Nicolò
  • Cognome: Barella
  • Data di nascita: 7 febbraio 1997
  • Luogo di nascita: Cagliari
  • Profilo Instagram: @nicolo_barella
  • Segno zodiacale: Acquario

Nicolò entra nel mondo del calcio da piccolissimo: frequenta la scuola calcio Gigi Riva, dove viene notato da Gianfranco Matteoli (ex centrocampista proprio di Cagliari ed Inter), che lo porta nel settore giovanile del Cagliari nel 2006, quando ha 9 anni.
Dalla stagione 2014/15 viene aggregato in prima squadra ed a 17 anni colleziona la sua prima presenza da professionista, in Coppa Italia, contro il Parma, il 14 gennaio 2015.
L’esordio in Serie A è datato 4 maggio 2015, sempre contro i ducali.
La stagione successiva colleziona 5 presenze con il Cagliari che nel frattempo sono finiti in Serie B, ma nel mercato di gennaio passa al Como, dove gioca il restante campionato di buon livello, nonostante la retrocessione dei lariani in Lega Pro.
La stagione successiva, con il ritorno degli isolani in massima serie conquista un posto da titolare nonostante non abbia ancora vent’anni (complice anche diversi infortuni dei titolari nella prima parte di campionato) e nella stagione 2017/18 oltre a segnare il primo gol in massima serie (saranno 6 marcature in quella stagione), diventerà anche il calciatore del Cagliari più giovane ad aver indossato la fascia di capitano.
Di ottimo rendimento anche la stagione 2018/19, l’ultimo con la casacca del Cagliari, dove viene eletto miglior centrocampista del campionato, riconoscimento che lo rende un uomo mercato, appetito da diversi club italiani: alla fine lo acquista l’Inter, in prestito oneroso a 12 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni, più bonus fino a un massimo di 12 milioni. Nicolò esordisce in maglia nerazzurra in 26 agosto 2019, debuttando nelle coppe europee il 17 settembre, contro lo Slavia Praga, mentre il 9 novembre arriva il primo gol con la nuova casacca.
Nonostante l’infortunio alla rotula, gioca da titolare, disputando in totale 41 presenze e 4 reti, mentre nella stagione corrente il suo rendimento migliora ulteriormente, diventando un punto fermo dei nerazzurri e anche della Nazionale, con la fiducia del CT Mancini.
In Azzurro finora ha collezionato 21 presenze e 4 reti, debuttando il 10 ottobre 2018.

Social e vita privata

Sono oltre 600mila i followers sul profilo Instagram del centrocampista, dov’è solito pubblicare sia post inerenti al proprio lavoro ma non disdegnando la propria vita privata: Nicolò è infatti legato sentimentalmente da diversi anni con Francesca Schievenin, che ha sposato nel 2018. La coppia ha due figli, Rebecca e Lavinia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicoló Barella (@nicolo_barella)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *