Ricetta spaghetti ai pomodorini secchi: ingredienti, preparazione e consigli

Ricetta spaghetti ai pomodorini secchi – Per la ricetta di oggi abbiamo deciso di proporvi un primo piatto veloce, ma allo stesso tempo particolare, andremo a vedere come si preparano gli spaghetti ai pomodorini secchi, ma con l’aggiunta di avocado, un frutto che sta spopolando anche in Italia da vari anni a questa parte. L’avocado apporta moltissimi benefici al nostro organismo e pur essendo molto calorico, consumarlo con moderata frequenza sarebbe un’ottima cosa. Inoltre, apporta colesterolo HDL, quindi il colesterolo buono. Vediamo cosa ci occorre e come si prepara questa pasta.

Spaghetti ai pomodorini secchi – INGREDIENTI

Dosi per 2-3 persone:

  • 200g di spaghetti
  • 5 pomodorini secchi sott’olio
  • 1 avocado maturo
  • 50g di mandorle
  • 50ml di olio evo
  • 1 limone
  • Sale
  • Pepe

Spaghetti ai pomodorini secchi – PREPARAZIONE

Come prima cosa bisogna tagliate a metà l’avocado, eliminare il nocciolo centrale e togliere anche la buccia.

Una volta fatta questa operazione, bisogna tagliate a dadini la polpa dell’avocado.

Mettete l’avocado, le mandorle, il succo del limone e un pò di buccia di limone, in un mixer e frullate tutto, dovrete ottenere una crema. Aggiungete anche sale, pepe e olio evo.

Intanto calate la pasta in acqua bollente salata e fatela cuocere.

Versate la crema d’avocado in una scodella, scolate la pasta e unitela alla crema, date una mescolata. Se la crema è troppo densa, aggiungete un goccio di acqua di cottura della pasta.

Tagliate pomodorini secchi a pezzi e uniteli alla pasta.

Mescolate ancora per amalgamare bene il tutto. Impiattate i vostri spaghetti e se vi piace aggiungete un altro pò di pepe e della scorzetta di limone.

Spaghetti ai pomodorini secchi – CONSIGLI

Noi abbiamo scelto di utilizzare gli spaghetti, ma voi, potete utilizzare qualsiasi formato di pasta, anche con la pasta corta verrà bene. Potete anche tenere da parte qualche mandorla e aggiungerla sul piatto finito, triturata grossolanamente. Se vi piace aggiungete anche un cucchiaio di parmigiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *