Un articolo dove andiamo a lavorare su quella che è la nostra fantasia in cucina. Vedremo infatti un vero e proprio metodo per consumare al meglio il limone, uno degli agrumi più utilizzati nelle cucine di tutti gli italiani. Per questo motivo sottolineiamo che non ci sarà bisogno di chissà quanti ingredienti per realizzare un piatto unico.

Infatti partiremo proprio dall’utilizzare un limone unendolo a due ingredienti misteriosi e riusciremo a realizzare qualcosa di molto buono. E’ incredibile il fatto che dall’unione proprio di un limone insieme a questi due alimenti possa portarci a mangiare qualcosa di eccezionale. Andiamo a vedere adesso di cosa si tratta.

Molte volte ci è capitato di dover gettare dei limoni troppo maturi e per questo motivo in questo articolo vi spiegheremo come riciclarli per utilizzarli in maniera molto intelligente. E’ un trucco che può servire con diverse tipologie di ortaggi e frutti che possono abbinarsi a due ingredienti misteriosi.

Unisci un limone a questi due ingredienti

Innanzi tutto potremo tagliare a fettine il nostro limone e ricoprirlo a metà con il cioccolato. In questa maniera avremo un riciclo alimentare molto particolare. Potremo infatti anche confezionare queste fettine di cioccolato e limone ed utilizzarle come possibili regali. E’ veramente incredibile come un limone unito a questi due ingredienti possa portare a creare dei cibi così sfiziosi.

Limone candito

Per avere questa speciale ricetta dovremo semplicemente utilizzare 400 grammi di zucchero sul fuoco insieme alla stessa quantità di acqua. Tutto questo fino a quando il nostro composto iniziale non si sarà sciolto definitivamente. Intanto procediamo all’affettare i limino maturi. Assicuriamoci che le fette siano molto sottili e che non vi siano possibili semi. Successivamente lasciamo la fiamma a fuoco lento e mettiamo queste fettine sul fondo della pentola utilizzata. Tutto questo da fare, ovviamente, solo quando lo zucchero si sarà fuso con l’acqua.

Cuociamo a questo punto le fette con un fuoco molto basso per circa un’ora e giriamole in questo lasso di tempo tre o quattro volte. Eliminiamo dunque le fette di limone dallo sciroppo che si è creato e possiamo conservarlo. Mettiamo le fette su una teglia da forno per una giornata intera e poi le copriamo con un po di zucchero. Avremo creato una perfetta canditura.

Approfondimento: Ecco perché non devi buttare la buccia di limone

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui