Ci sono delle monete da collezione che possono avere un valore molto alto. I collezionisti non vedono l’ora di averle tra le mani anche se non è facile reperirle: e più una moneta è difficile da ottenere e più il suo valore cresce.

Lo sapete che ci sono monete che valgono 20mila euro? Ecco quali sono e a cosa fare attenzione.

Le monete da 20mila euro

I collezionisti lo sanno che in alcuni casi ci possono essere monete rare oppure di grande valore, che possono arrivare ad una stima sino a 20 mila euro. Un valore così alto si può ottenere solo nel momento in cui una moneta è rara, non si trova praticamente più in circolazione, possiede un errore su uno dei due lati oppure è stata coniata per una commemorazione particolare.

Tra tutte le monete che si possono trovare dentro un cassetto oppure dentro una borsa, come anticipato, alcune potrebbero nutrire il grande interesse dei collezionisti.

Moneta della Regina Elisabetta

Vi è mai capitata tra le mani una moneta che ha stampata la faccia della Regina Elisabetta? Questa è una di quelle che prende valore man mano che passa il tempo arrivando sino a 20,000 euro in pochi anni.

Come ben sappiamo la Regina Elisabetta II – che ha perso il marito di recente e che quindi il valore delle monete potrebbe aumentare – possiede una serie differente di sterline inglesi dove è raffigurato il suo volto. La prima è stata coniata nel 1953 e messa in circolazione dal 1957 sino al 1968, rappresentando la nuova era inglese dopo la Seconda Guerra Mondiale. Questa aveva il soprannome di Fiocchetto di Mary Gillick”. Poi nel 1974 viene introdotta la moneta con un ritratto differente come da progetto di Machin con una Regina molto giovane in circolazione sino al 1984.

Successivamente, dal 1985 al 1997 arriva il terzo ritratto con il diadema reale con una collana e degli orecchini, ancora con il volto molto giovane. Nel 1998 le monete hanno sempre il suo volto ma con l’età che avanza e un ritratto molto realistico in circolazione sino al 2015.

Jody Clark ha realizzato un ritratto nel 2016 per la sterlina che ancora oggi viene utilizzata in tutto il Regno Unito. Il loro valore secondo i collezionisti è molto alto e alcune potrebbero arrivare sino a 20mila euro: per questo devono essere in ottimo stato di conservazione e possedere tutti i requisiti di cui sopra. Essendo una sovrana è implicito che prenderanno valore nel tempo e negli anni a venire, aumentando notevolmente la curiosità e la sete dei collezionisti. Perché allora non provare a vedere se si possiede qualcosa del genere, magari da un ultimo viaggio a Londra? Rivolgersi solo a professionisti del settore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui