Livia Giampalmo è stata la prima consorte del famoso attore e doppiatore Giancarlo Giannini, uno degli interpreti più apprezzati in assoluto nel campo della recitazione. Come l’ex marito Livia fin da giovanissima ha intrapreso la carriera di attrice e doppiatrice.

Chi è Livia Giampalmo

  • Nome: Livia
  • Cognome: Giampalmo
  • Data di nascita: 14 ottobre 1941
  • Luogo di nascita: Genova
  • Segno zodiacale: Bilancia

Carriera

Nata a Genova, Livia si sviluppa artisticamente dai primi anni 60 presso la Scuola d’arte drammatica del Piccolo Teatro di Milano, dove ottiene il diploma, e nel 1963 riesce ad esordire a teatro Minnie la candida dove è la protagonista, la cui interpretazione le vale il premio Premio Noci d’oro come miglior attrice esordiente, mentre nel 1972 esordisce anche al cinema, assieme con l’allora marito Giancarlo Giannini in Mimì metallurgico ferito nell’onore, di Lina Wertmüller, ed è molto nota per aver prestato la voce ad attori e personaggi celebri come Shelley Duvall in Shining, la moglie del personaggio interpretato da Jack Nicholson (e doppiato proprio da Giannini), Sigourney Weaver in Ghostbusters – Acchiappafantasmi e Anne Bancroft in Essere o non essere e tanti altri. Debutta alla regia a fine anni 80 e nel 1990 dirige quello che probabilmente è il suo film più famoso, Evelina e i suoi figli. Sarà anche la regista di Il padre di mia figlia nel 1997 in cui recita anche Sabrina Ferilli. In Stai con me del 2001 lavora con il figlio Adriano.

Vita privata

E’ stata sposata con Giancarlo Giannini dal 1967 al 1975, con il quale ha avuto due figli, Lorenzo e Adriano. Il primo è scomparso a soli 20 anni a causa di un’aneurisma celebrale, rappresentando una “ferita aperta” sia per Giancarlo che per Livia. Successivamente Livia sposato con l’attore  Gino Lavagetto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui