Alessandro Costacurta, chi è: età, carriera, Martina Colombari e curiosità

Alessandro Costacurta ha legato in maniera profonda la propria carriera sportiva e la propria vita al Milan, società calcistica che ha contribuito alla formazione professionale ed umana fin da giovanissimo. E’ stato tra i protagonisti di uno dei periodi più floridi della storia rossonera, costituendo con Mauro Tassotti, Paolo Maldini e Franco Baresi una delle migliori linee difensive in assoluto del 20esimo secolo.

Chi è Alessandro Costacurta

  • Nome: Alessandro
  • Cognome: Costacurta
  • Data di nascita:  20 ottobre 1947
  • Segno zodiacale: Bilancia
  • Luogo di nascita: Genova
  • Soprannome: Billy

Biografia

Nato a Jerago con Orago (in provincia di Varese), dopo il primo approccio con il calcio in una piccola compagine locale, chiamata Assoentra a far parte del settore giovanile del Milan, dove fa parte della prima squadra dalla stagione 1985/86, non disputando nessuna partita. Riesce ad esordire nella stagione successiva, disputando due gare di Coppa Italia.
Dopo un prestito al Monza, in C1 per fare esperienza, ritorna alla “base”, e sotto la guida di Arrigo Sacchi si guadagna subito molto spazio da titolare fin da subito, contribuendo fin dalla stagione 1987-1988 (quella del suo esordio in massima serie) a vincere il suo primo scudetto. Con il Milan giocherà per vent’anni, arrivando a conquistare praticamente ogni trofeo disponibile: 7 scudetti, 5 Champions League, 4 Supercoppe Uefa, 2 Coppe Intercontintentali, 5 Supercoppe Italiane e 1 Coppa Italia.

Fine carriera

Si è ritirato il il 19 maggio 2007, dove ha segnato anche su calcio di rigore, diventando il calciatore più anziano ad averlo fatto in massima serie, contro l’Udinese. Ha vestito la casacca della Nazionale Italiana dal 1991 al 1998, conquistando 59 presenze e 2 reti, partecipando al Mondiale 1994 e 1998, oltre all’Europeo del 1996. Dopo il ritiro diventa collaboratore tecnico del Milan prima di tentare l’avventura come allenatore, allenando il Mantova, nell’ottobre 2008, da subentrante anche se la sua avventura durerà poco, 4 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte. Da diversi anni è opinionista fisso nei salotti di Sky Sport.

Vita privata

Ha sposato Floriana Lainati nel 1994 ma il matrimonio è durato solo dopo due anni, ottenendo l’annullamento della sacralità dell’unione dalla Sacra Rota nel 2003. L’anno successivo ha sposato l’ex modella e conduttrice Martina Colombari che lo ha reso padre di Achille, nato lo stesso anno.

Curiosità

Ha perso il padre a 17 anni, Fabio Capello, all’epoca suo tecnico nella Berretti del Milan, e Cesare Maldini hanno avuto ruoli molto importanti nella crescita del giovane Alessandro.

E’ tutt’ora soprannominato Billy che proviene da una sua grande passione, ossia il basket: da giovanissimo gli fu affibiato tale nome per la sua abilità e per il suo supporto per l’Olimpia Milano che ha adottato a lungo lo sponsor dei succhi di frutta Billy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *