Allontana i gatti dalle piante grazie a questa pianta aromatica

Ci sono piante che attirano gli animali, ma forse non sapete che ci sono alcune piante che sono davvero repellenti per i gatti e sono perfette per tenerli lontane dalle aiuole, dalle fioriere, dal giardino o dall’orto senza fare loro nessun danno. Se volete scoprirne di più siete proprio nel posto giusto!


DA NON PERDERE:

    No feed items found.


I gatti sono tra gli animali domestici più amati ma allo stesso tempo posso far qualche danno alle piante ornamentali, potete sempre ricorrere all’aiuto di alcune piante per tenerli lontani. Ecco quali sono le più indicate.

Piante repellenti per i gatti

Ecco qua una lista di piante più o meno comuni e utilizzate che tutti possiamo piantare in giardino o nei vasi per tenere un po’ più lontani gli amici a quattro zampe.

Lavanda

Una delle piante più indicate è la lavanda e nello specifico la lavandula dentata, la lavandula latifolia e la lavanda Stoechas. A differenza delle altre due, quest’ultima ha una forma decisamente particolare con spighe gonfie e più corte rispetto a quella delle altre varietà.

Citronella

Un’altra pianta utilissima per allontanare i gatti dalle piante che più amate è la citronella. Se non la conoscete bene vi basterà sapere che si tratta di una pianta ricca di foglie, così ricca da formare quasi un cespuglio che se sfregate diffondono un delizioso aroma agrumato in un batter d’occhio. La citronella è un ottimo repellente naturale per zanzare e altri insetti volanti o striscianti. Per questo motivo la stragrande maggioranza dei prodotti antizanzare sono proprio a base di citronella.

Rosmarino

E’ la pianta aromatica per eccellenza, perfetta per dare un tocco di sapore in più a piatti e ricette di ogni tipo, si tratta del rosmarino, una pianta perenne tra le più facili da coltivare anche in vaso o direttamente in terra. Il rosmarino è davvero efficace per allontanare i gatti e un altro punto a suo favore è che è una pianta resistente che non ha nessuna paura delle fredde temperature invernali.

Ruta graveloens

E’ una deliziosa pianta sempreverde che cresce fino a formare un bel cespuglio. I contadini sono soliti coltivarla anche nei campi in quanto sono un ottimo repellente anche per le vipere. I fiori, gli steli e le foglie diffondo nell’aria un aroma per nulla gradito all’olfatto dei gatti.

Erba cipollina

L’erba cipollina è utilizzatissima in cucina per arricchire primi e secondi piatti, caratterizzata da lunghe foglie sottili e da infiorescenze di colore rosa. Il suo aroma tiene lontani i gatti dalle altre piante.

Aglio

L’aglio è una delle piante che andrebbe coltivata un po’ ovunque, è anche un ottimo antiparassitario contro gli afidi.

Timo limone

Il timo limone è una piantina aromatica perfetta da coltivare facilmente nei giardini, sopravvive anche in posizioni molto soleggiate o mezz’ombra. Perfetta per allontanare i gatti senza il minimo sforzo.

Erba gatta

Ultima ma non meno importante: è l’erba gatta, un particolare tipo di erba che basta coltivare in un vaso a parte, in un angolo del vostro giardino o perché no, anche nell’orto. I gatti ne vanno davvero ghiotti e concentrandosi su questa non danneggeranno le altre piante e vasi del vostro giardino. Questa pianta è anche utile per i gatti perché li aiuta ad espellere il pelo che ingeriscono quando si leccano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *